Prima pagina

Cassia, dalla Regione 1 milione di euro per la messa in sicurezza

La richiesta di aiuto da parte della Provincia di Siena è arrivata lo scorso 24 ottobre e già nella seduta di ieri la Giunta regionale toscana ha potuto deliberare lo stanziamento di un milione di euro per mettere in sicurezza la viabilità lungo la Sr2 Cassia dopo la chiusura del ponte sul fiume Paglia al km 152,7, danneggiato dal maltempo.

“La tempestività del finanziamento – spiega l’assessore regionale alle infrastrutture Vincenzo Ceccarelli – è stata resa possibile da un’importante novità contenuta nel nuovo PRIIM, il piano regionale integrato delle infrastrutture e della mobilità approvato nel gennaio scorso. Il settore regionale viabilità ha avuto l’intuizione di inserire nel nuovo PRIIm una clausola che rende possibile ‘girare’, su rischiesta delle Province, risorse già destinate ad altre opere su un intervento imprevisto ma urgente, resosi necessario a seguito di eventi atmosferici. E’ questo il caso della messa in sicurezza del ponte sul fiume Paglia e della creazione di una viabilità alternativa che permetta di regolarizzare il traffico su una strada importante come la Sr2 Cassia in tempi brevi, con notevoli vantaggi per i cittadini e le amministrazioni. Un esempio di semplificazione amministrativa che permette di dare risposte concrete in tempi rapidissimi”.

Il ponte al km 152.7 è stato chiuso dato che aveva manifestato ‘instabilità strutturali’ anche a seguito delle alluvioni causate dalle intense precipitazioni dei mesi scorsi. Su di essso sono in corso perizie e si stanno definendo gli interventi necessari per la sua riapertura, ma nel frattempo è stata creata una viabilità alternativa, deviando il traffico sul tracciato della vecchia Cassia. Questo bypass utilizza strutture, in particolare vecchi ponti, poco adeguati a sostenere il traffcio dei numerosi mezzi pesanti diretti verso il Lazio che transitano in zona, per questo la Provincia ha richiesto un intervento di potenziamento e messa in sicurezza della viabilità alternativa al ponte sul Paglia. La Regione ha accolto questa richiesta ed ha compreso nel finanziamento anche risorse necessarie per garantire anche la viabilità locale ed in particolare i vari svincoli che si trovano lungo la Sr2, nel tratto a monte del ponte danneggiato.

Grazie alle novità normative contenute nel PRIIM è stato possibile individuare tra le risorse già programmate in favore della Provincia di Siena un milione di euro da destinare a questi interventi. D’intesa con la Provincia, questi fondi sono stati riassegnati consentendo il finanziamento di lavori urgenti in tempi brevissimi.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena