Prima pagina

Casole d’Elsa Comune Cardioprotetto

Lunedì 29 agosto a Casole d’Elsa si terrà l’iniziativa denominata “Il grande cuore di Casole”, per l’inaugurazione del progetto “Casole Comune Cardioprotetto” che ha permesso di dotare tutto il territorio comunale di Casole, frazioni comprese, di defibrillatori.
Un progetto ambizioso che nasce come il primo lavoro strutturato di defibrillazione precoce “Open Public”
sul territorio nella Provincia di Siena e che ha come obiettivo principale quello di intervenire con le manovre rianimatorie e la defibrillazione precoce entro i primi minuti dell’insorgenza dell’arresto cardiaco e
che si è potuto concretizzarsi grazie al grande lavoro e contributo del Servizio di Emergenza 118, dell’Ordine dei Medici di Siena, della Cardiologia Universitaria e Università degli Studi di Siena, dell’Associazione Onlus CardioTrapiantati di Siena, della comunità casolese nonché alla sinergia nata tra soggetti privati e associazioni di volontariato di Casole d’Elsa.
Ma il Grande Cuore di Casole, in quella serata, sarà rivolto anche a quei nostri concittadini colpiti dal grave terremoto che in pochi attimi ha spazzato via vite umane e interi paesi, lasciando una scia di desolazione e
profonda amarezza.
La cena infatti in programma alle ore 20.00 in Piazza della libertà al costo di 10 € sarà finalizzata alla raccolta di fondi che saranno devoluti alle zone colpite dal sisma.
Un motivo in più per partecipare ad un’iniziativa che metterà in campo il Cuore di tutti noi.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

HIT IN TESTA le più ascoltate su A r e

Meteo

Meteo Siena