Facebook Posts Home Slide Show Prima pagina

Caso Zanardi, scagionato il camionista Marco Ciacci. “Finisce un calvario”

“Mi sento sollevato perchè finisce un calvario durato 13 mesi”. Così il camionista di Castelnuovo Berardenga Marco Ciacci dopo che il gip ha accolto la richiesta di archiviazione del pm Serena Menicucci scagionandolo dal reato di lesioni colpose gravi nell’ambito della vicenda giudiziaria legata all’incidente che coinvolse il campione paralimpico Alex Zanardi, il 19 giugno 2020, lungo la strada provinciale tra Pienza e San Quirico. “Una decisione amara ma scontata”, commenta invece la famiglia di Zanardi, che potrebbe chiedere la riapertura delle indagini.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena