Prima pagina

Caso Rossi, Tognazzi: “Non temo la verità, David non aveva scheletri nell’armadio”

Antonella Tognazzi, vedova di David Rossi, con sofferenza ieri ha seguito la puntata dedicata al caso della morte del marito, ex manager Mps, e dai nostri microfoni ha rinnovato la fducia nei giornalisti delle Iene che secondo lei hanno fatto indagini e scavano in questa storia quando per la magistratura era chiusa. Lei da anni combatte perchè si arrivi alla verità, chiede la riapertura delle indagini e nell’incontro con Vitello ha avuto delle rassicurazioni di un’attenzione da parte della procura.

Sulle cause della morte di David Rossi in questi anni si è detto di tutto, ipotizzato scenari da film giallo o da libro boccaccesco e le opinioni su questa storia si contrappongono. La moglie di una cosa è certa: vuole sapere cosa è successo e non teme che il nome di suo marito venga infangato.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

I più letti