Caso asilo Monumento, Tarquini: “Nessuno scandalo, un progetto pedagogico concordato con i genitori”
31 Gen, 2017
tiziana tarquini

Ancora polemica intorno alla vicenda dell’asilo Monumento, che ieri è arrivata in Consiglio Comunale, con un’interrogazione presentata dai consiglieri Andrea Corsi e Marco Falorni, a cui ha risposto l’assessore all’istruzione Tiziana Tarquini, che stamani è intervenuta in diretta ad Antenna Radio Esse per approfondire la questione. Ai nostri microfoni l’assessore si è dimostrata molto serena, sottolineando che si è trattata di una iniziativa concordata con i genitori, come del resto tutte le iniziative che la scuola per l’Infanzia tiene nel corso dell’anno, e ha inoltre ricordato che si tratta di progetti pedagogici, e quindi strutturati seguendo le direttive di pedagogisti specializzati. Ha quindi rivolto un invito generale a non muovere polemiche inutilmente, senza prima conoscere il contesto in cui avvengono le attività. “Questi progetti noi li condividiamo con i genitori all’inizio dell’anno ed il loro coinvolgimento è molto importante. In questo laboratorio si usava la schiuma per giocare e per avere la possibilità di ampliare il campo espressivo. La schiuma tra l’altro è un elemento che si usa molto dal punto di vista pedagogico perchè richiama il liquido amniotico, quando il bimbo è nella pancia della mamma. Dietro a tutto ciò c’è comunque un coordinamento pedagogico, non è che ci svegliamo la mattina con un’idea e la mettiamo in pratica…”