Carabinieri in azione: due persone in carcere per reati di qualche anno fa
22 Giu, 2019
logo_are_6_trasp

Ieri a Chianciano Terme i carabinieri hanno dato esecuzione ad un’ordinanza emessa dal Tribunale di Siena nei confronti di un operaio 52enne residente a Chianciano ma di fatto domiciliato a Montepulciano, che deve scontare 2 anni e due mesi di reclusione per i reati di rapina a mano armata continuata e porto abusivo di arma da sparo, commessi tra il 2012 e il 2016 a Chianciano Terme e Pienza. L’uomo si trova ora nel carcere di Orvieto.

Invece a Torrita di Siena i militari dell’arma hanno dato esecuzione a un ordinanza della procura di Firenze nei confronti di un parrucchiere 38enne che deve scontare in carcere la pena di due anni e undici mesi per furto in abitazione atti persecutori, reati commessi cinque anni fa nei comuni di Monte San Savino e Foiano della Chiana. L’uomo è stato trasferito nel carcere di Siena.