Prima pagina

Campagna contro i tumori al seno, a Montepulciano la torre del Palazzo Comunale si illumina di rosa

La torre del Palazzo Comunale di Montepulciano abbandona per un po’ la sua classica illuminazione per adottarne una molto particolare: da qualche giorno, e fino a sabato 31 ottobre, un fascio di luce in rosa illumina il grande orologio. E’ un modo anche questo per mostrare solidarietà verso tutte le donne che hanno lottato o stanno lottando per combattere il tumore al seno, una malattia curabilissima grazie anche ad un’opera di prevenzione che deve essere continua e portata avanti con grande scrupolo.

Da tempo, il mese di ottobre è stato eletto a mese mondiale per la prevenzione del tumore al seno e tantissime associazioni svolgono la loro attività con varie campagne di sensibilizzazione sui temi della prevenzione, della salute e anche dei diritti delle donne. Il rosa è quindi il colore di sottofondo per molte iniziative e importanti progetti, come ad esempio il Pink is Good, della Fondazione Veronesi, che con incontri, raccolta di fondi e azioni di ricerca mirate svolge concrete azioni di contrasto contro la malattia.

Nel nostro territorio particolarmente attiva è l’Associazione “Iosempredonna”, che da anni è in prima linea con eventi e iniziative che riescono costantemente a coinvolgere molti cittadini, anche uomini.

Il “mese in rosa” ha visto quest’anno colorare monumenti e edifici importanti anche dal punto di vista simbolico, come il Colosseo, la Tour Eiffel e la Casa Bianca. Un piccolo contributo, ma di grande impatto visivo, per aderire a una causa giusta e ricordare a tutti che la malattia è seria ma è curabile, a patto di fare una continua opera di prevenzione.

A questo proposito, ricordiamo che martedì 27 ottobre, previo appuntamento al numero 0578 713510, sarà possibile fare una visita medica gratuita presso il reparto di Radiologia degli Ospedali Riuniti di Nottola.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena