Calcolo della TARI corretto a Montepulciano. Nessun esborso non dovuto richiesto ai contribuenti
15 Nov, 2017
Montepulciano panorama centro storico

In relazione alle notizie apparse sugli organi di informazione, relative ad errori nel calcolo della TARI (Tassa sui Rifiuti), il Comune di Montepulciano, fatte le opportune verifiche, comunica che la tassa è stata applicata correttamente, non richiedendo quindi esborsi non dovuti ai contribuenti.

Come si ricorderà, il Comune di Montepulciano gestisce autonomamente dal 2015 la fatturazione del tributo TARI, avvalendosi della Montepulciano Servizi srl, società partecipata al 100% dall’Ente, ed ha sempre conteggiato la parte variabile della tariffa in maniera corretta, sull’abitazione principale e non anche sulle pertinenze.

Ciascun contribuente può verificare anche personalmente la correttezza del meccanismo di calcolo, consultando gli avvisi di pagamento ricevuti nei quali, in corrispondenza di garage e cantine, per la parte variabile è indicato il valore 0,00.