Calcio Sport

Calciopoli 2010 Robur, Ilievski: “60mila euro a Bettarini per conto di Mezzaroma”

Si torna a parlare del calcioscommese 2010 con nuove pesanti dichiarazioni di Ilievsky, il capo dell’organizzazione degli Zingari, che ha cominciato a collaborare con gli inquirenti di Cremona che si occupano dell’inchiesta. Ilievski, interrogato dal procuratore Roberto Di Martino, ha raccontato di aver dato, in un’occasione, 60.000 euro all’ex calciatore Bettarini, in relazione ad una partita del Siena. C’è di più: il macedone ha evidenziato che Bettarini agiva per conto del presidente del Siena Massimo Mezzaroma. Accuse grosse quelle di Ilievski nei confronti del patron bianconero.
Le dichiarazioni su Bettarini arrivano in seguito alle accuse rivolte dallo stesso Ilievski al capitano della Lazio, Mauri, che vedendo aggravare la sua posizione, è stato difeso a spada tratta dal suo avvocato. Secondo il capo degli zingari la partita Lecce-Lazio sarebbe stata perfettamente combinata, con 60.000 euro finiti nelle tasche del centrocampista.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

HIT IN TESTA le più ascoltate su A r e

Meteo

Meteo Siena