Sport

Cagnazzo: “Ci stiamo dando da fare per il futuro della Mens Sana”

Restano i timori sul destino della Mens Sana 1871. La tensione aumenta tra i tifosi e la società prende tempo, dopo il rinvio dell’assemblea dei soci mensanini a data da destinarsi, comunque a marzo. Anche il Comitato La Mens Sana è una fede prende tempo e rimanda l’incontro pubblico a lunedì 29 febbraio. E intanto hanno deciso di impegnarsi in prima persona Piero Franceschini, Gigi Cagnazzo, Letterio Visigalli, Alfredo Barlucchi, Guido Guidarini, ex giocatori menssanini per costituire una società consortile e un trust che tramite la raccolta fondi da immettere nel capitale sociale, entrerà nel consiglio di amministrazione . Oggi pomeriggio alle 17.30 all’Hotel  Garden ci sarà una prima riunione fra coloro che hanno già fornito adesione e che hanno iniziato a versare quote. Lunedì invece è stato fissato un incontro con i vertici della Mens Sana. “Stiamo cercando di fare qualcosa per il bene del basket senese – afferma ai nostri microfoni Gigi Cagnazzo-. Ci siamo confrontati e probabilmente oggi, durante l’incontro, saremo più precisi su quello che ci aspetta nel prossimo futuro. E’ vero, ancora è difficile parlare, il campionato in corso, ma io dico di stare tranquilli e di vedere un puntino bianco alla fine del tunnel. La nostra speranza è quella di dare buone notizie”.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena