Bus urbano gratuito per gli studenti della Provincia
28 Ago, 2018
tiemme-controlli

Facilitazione in arrivo per gli studenti delle scuole medie e superiori della provincia di Siena che da settembre torneranno sui banchi di scuola muovendosi in bus.

Tiemme Spa e Provincia di Siena hanno infatti raggiunto un accordo che consente di abbattere il costo dell’integrazione urbana (pari a 5 euro al mese) necessaria per coloro che sottoscriveranno l’abbonamento extraurbano con destinazione Siena e che, una volta arrivati in città dalle rispettive località della provincia, hanno necessità di utilizzare anche i servizi di trasporto urbani per raggiungere il proprio istituto scolastico. Sarà infatti la Provincia di Siena a farsi carico del costo per l’anno scolastico 2018/19, consentendo agli studenti degli istituti senesi di fruire gratuitamente dei servizi urbani di Siena, anche in fasce orarie e giorni diversi da quelli prettamente scolastici.

Per poter fruire dell’agevolazione, lo studente dovrà essere in possesso della tessera di riconoscimento in corso di validità con status studente scuole medie e superiori di Siena.

“La Provincia di Siena è molto soddisfatta dell’accordo raggiunto con Tiemme – spiega Fabrizio Nepi, Presidente della Provincia di Siena – grazie al quale tanti studenti, ovvero anche quelli rientranti nelle fasce chilometriche oltre i 20 km dal capoluogo, saranno sgravati del costo dell’integrazione che, fino a pochi giorni fa, sarebbe stato necessario pagare per utilizzare i servizi urbani di Siena per raggiungere la propria scuola. Grazie all’intesa raggiunta con Tiemme il servizio urbano sarà dunque completamente gratuito per gli studenti abbonati, favorendo l’utilizzo dei mezzi pubblici per raggiungere il comune capoluogo dalle rispettive residenze sul territorio provinciale. La novità è in sintonia con gli obiettivi dell’Amministrazione provinciale che, tra le sue priorità, ha sempre avuto quella di destinare risorse a favore dei servizi scolastici. Proprio per questo motivo abbiamo ritenuto opportuno investire risorse importanti, e non obbligate, per andare incontro alle esigenze degli studenti e togliere l’applicazione di questo ulteriore rincaro. Desidero ringraziare tutti i Sindaci della Provincia e Tiemme per la grande collaborazione messa in campo per raggiungere questo risultato che consente di recepire tutte le esigenze delle parti in causa”.

Campagna abbonamenti studenti

A partire dal 1° settembre 2018 scatterà la campagna abbonamenti studenti di Tiemme per l’anno scolastico 2018/19 il cui inizio è fissato per il prossimo 17 settembre 2018. Attraverso la rete di vendita di Tiemme, composta da biglietterie distribuite sul territorio ma anche direttamente dai servizi online raggiungibili sia tramite il sito www.tiemmespa.it o la App gratuita Tiemme Mobile, sarà possibile sottoscrivere la tipologia di abbonamento extraurbano studenti preferita.

Quest’anno, in virtù del nuovo sistema tariffario regionale recentemente applicato, gli studenti potranno scegliere tra l’abbonamento 12 mesi o l’abbonamento 10 mesi (valido dal 1° settembre al 30 giugno 2019). In entrambi i casi sarà possibile fruire, senza ulteriori costi, anche dei servizi di trasporto urbani di Siena.

Gli studenti e le loro famiglie potranno inoltre verificare la possibilità di accedere alle agevolazioni che sono previste in caso di reddito Isee non superiore a € 36.151,98. In questo caso, richiedendo l’apposito tagliando Isee-Tpl sul sito web http://www.regione.toscana.it/-/abbonamenti-ed-agevolazioni-isee, sarà possibile accedere a tariffe agevolate che consentono di ottenere importanti risparmi rispetto al costo degli abbonamenti ordinari.

Inoltre, ai sensi Legge 27/12/2017 n. 205, è possibile ottenere la detrazione fiscale, a favore del contribuente e/o di propri familiari a carico, delle spese sostenute nel corso del 2018 per l’acquisto di abbonamenti al trasporto pubblico. La detrazione opera nel limite del 19% della spesa sostenuta, con un massimo di 250 euro a nucleo familiare. Per fruire della detrazione è necessario conservare gli abbonamenti oggetto di detrazione, ovvero le ricevute corrispondenti ai suddetti acquisti.

Per ulteriori informazioni e dettagli è possibile visitare il sito internet di Tiemme www.tiemmespa.it accedendo alla sezione riservata ai Titoli di viaggio.