Bruttini: “Siena ha voglia di sport, servono impianti e nuove palestre”
20 Set, 2018
bruttini fabio pres Virtus

In questo mese di settembre, a Siena, è esploso il problema della difficoltà di praticare lo sport. Tre palestre scolastiche comunali (Cecco Angiolieri, Peruzzi e Tozzi) contemporaneamente inagibili e molti sportivi e tanti giovani costretti a grandi sacrifici per gli allenamenti. Adesso la situazione, che in questi giorni è stata particolarmente difficile per la Virtus, sta migliorando. Il presidente Fabio Bruttini auspica che in futuro possano aprire in città altre strutture: “A Siena c’è tanta voglia di fare sport, servono impianti e nuove palestre”.