Facebook Posts Home Slide Show Prima pagina

“Brutti anatroccoli. O solo diversi?”, la fiaba di Andersen sul palco dei Rozzi

Dopo lo sfortunato rinvio per motivi di salute di un membro del cast dello spettacolo di apertura della stagione (“Troppe Arie” del Trio Trioche), Cercasogni, stagione teatrale per bambini e famiglie organizzata dal Comune di Siena insieme a Straligut Teatro, riparte sabato 29 gennaio alle 17 con un nuovo appuntamento dedicato ai più piccoli: “I brutti anatroccoli” di Stilema/Unoteatro, di e con Silvano Antonelli, artista che ha fatto la storia del teatro ragazzi in Italia.

La fiaba di Andersen a cui si ispira il titolo dello spettacolo, adatto a bambini dai 3 anni in su, è qui vista come un archetipo. Una fiaba che si modifica per parlare a questo presente: cosa significa essere uguali? Cosa vuol dire essere diversi? Cosa ci fa sentire “a posto” oppure “in difetto” rispetto a come “si dovrebbe essere”?

Tra papere con gli occhiali, strumenti musicali, divertenti e poetiche suggestioni, lo spettacolo cerca di emozionare grandi e piccoli ragionando sull’idea che tutti, ma proprio tutti, possano cercare di rendere la propria debolezza una forza. Da qualsiasi punto si parta e in qualsiasi condizione ci si senta. Un modo per alzare gli occhi e guardare il grande cielo che ci circonda. Quel cielo nel quale la vita, qualunque vita, ci chiede di provare a volare.

Per raggiungere il Teatro dei Rozzi sarà attivo anche il servizio navetta gratuito (su prenotazione obbligatoria, con partenze da San Miniato, Isola d’Arbia e Taverne d’Arbia) messo a disposizione dal Comune di Siena tramite il progetto Obiettivo famiglia, in collaborazione con Cotas e Straligut Teatro. I bambini residenti e i loro accompagnatori potranno andare a teatro, assistere allo spettacolo e ritornare con la navetta ai punti d’incontro: un’opportunità per rendere il teatro luogo d’incontro sempre più inclusivo. Tutte le informazioni dettagliate si trovano sul sito dei Teatri di Siena (https://teatridisiena.it/navette-cercasogni-teatro-straligut/)

Cercasogni ha in programma una selezione di compagnie fra le più valide del panorama nazionale del teatro ragazzi accomunate dalla capacità di proporre visioni innovative, coinvolgenti e capaci di affrontare con uno sguardo originale tematiche centrali per il percorso di crescita dei bambini così come i temi archetipici della fiaba.

Il terzo titolo in cartellone è “Cenerentola” – 12 febbraio al Teatro dei Rozzi- di Zaches Teatro.

I biglietti, posto unico € 4, potranno essere acquistati direttamente sul sito www.teatridisiena.it oppure nei giorni e nei luoghi di spettacolo dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 17.

Per informazioni e prenotazioni è possibile contattare, preferibilmente tramite whatsapp, il numero 3711618585.

Cercasogni è la stagione di teatro ragazzi del Comune di Siena, co-organizzata con Straligut Teatro; con il sostegno della Regione Toscana e del Ministero della Cultura; in collaborazione con R.A.T., il coordinamento delle residenze artistiche toscane.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena