Prima pagina

Bollini per la sosta in centro: le auto più grandi pagano di più

Macchina piccola costo piccolo, macchina grande costo grande. Non è una frase scontata, anche perchè non riguarda l’acquisto della prossima vettura, ma la tariffa per il parcheggio nella zona a traffico limitato dei residenti a Siena. L’assessore al traffico Stefano Maggi prendendo esempio da altri esperimenti in Italia ed in Europa, ha stabilito i costi differenziati che entreranno in vigore l’anno prossimo. “Siamo sicuri che la maggioranza dei residenti risparmierà, ed è proprio per questo che abbiamo stabilito le nuove tariffe che si basano sulla lunghezza del veicolo di proprietà. Così chi possiede una Fiat 500 spenderà 20 euro anzichè i 27 attuali mentre pagherà di più chi ha un suv o una jeep”.

L'assessore al traffico Stefano Maggi
L’assessore al traffico Stefano Maggi

Le macchine di grossa cilindrata non sono molto adatte alle strette vie del centro storico?
“Direi di no, e vorremmo che chi le possiede le utilizzasse per gli spostamenti lunghi non per muoversi nel centro. Queste vetture quando si parcheggiano occupano un maggiore spazio rispetto alle altre ed è giusto che paghino di più”.
La nuova politica del pagare tutti, compreso sindaco ed assessori, il bollino per il transito nella ztl continua però a trovare ostacoli. Oltre agli uomini della polizia, si oppongono al pagamento i medici. “Sono 30 euro all’anno, un prezzo simbolico, che chiediamo a tutti. I dottori non lo vogliono pagare per principio perchè dicono di dover circolare in centro per lavoro, stesso vale per gli agenti della questura. Ma tutti vanno in centro per lavoro e non possiamo fare differenziazioni”.
Traffico da ridurre nel centro storico, ma problemi anche in periferia dove la mattina è difficile muoversi come nella zona Ropole, Due Ponti, Viale Toselli.
“Bisogna incentivare l’uso del mezzo pubblico anzichè dell’auto per ridurre il traffico. Anche l’Unione europea non investe più nelle strade ma in piste ciclabili o mobilità dolce. Dobbiamo cambiare la mentalità e lasciare l’auto a casa”.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena