Facebook Posts Home Slide Show Prima pagina

“Bike for life”, accolta a Siena la tappa del progetto benefico a favore della ricerca

L’assessore al bilancio e al patrimonio del comune di Siena Luciano Fazzi ha accolto ieri pomeriggio gli atleti del progetto sportivo e benefico “BikeLifeTour”, che sono approdati in piazza del Campo al termine della tappa partita da Abbadia San Salvatore. ll progetto sportivo e benefico “BikeLifeTour #solocosebelle” 2021, patrocinato dal Coni, dalla Federazione Ciclistica Italiana, dal Comune di Roma, dalla Pro Loco di Roma Capitale e con il contributo del Comune di Lucca, è una nobile avventura ciclistica di circa 2600 km. Un percorso studiato dall’organizzazione dell’iniziativa in collaborazione con ciclisti appassionati che hanno desiderato mettersi al servizio della Ricerca: il giro d’Italia ‘BikeLifeTour’, partito il 1 settembre da Roma, è un’esperienza finalizzata a raccogliere donazioni a favore della Fondazione IEO-MONZINO, l’ente senza scopo di lucro che finanzia esclusivamente e direttamente la ricerca clinica e sperimentale e l’assistenza ai pazienti oncologici e cardiologici dell’Istituto Europeo di Oncologia e del Centro Cardiologico Monzino, con l’obiettivo di individuare le cure migliori e sostenere progetti innovativi. Stamattina la partenza della tappa che ha portato i ciclisti da Siena a Lucca.

Il sito del progetto è www.bikelifetour.it da dove si accede direttamente alla pagina di donazione della Fondazione IEO-MONZINO. L’obiettivo è ambizioso e la finalità è molto chiara: finanziare la ricerca attraverso una campagna di crowdfunding, grazie all’azione di sensibilizzazione di questa iniziativa.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena