Calcio Sport

Bastia 1924 – Robur Siena 1-1

BASTIA UMBRA (3-5-2): Tajolini; Ferri, Vilkaitis, Pingue; Bellucci, Pacillo, Marchetti, Costantino (92′ De Feo), Belli; Bura, Sarli (81′ Stirati). A disposizione: Braccalenti, Abbonizio, Ziarelli, Fasulo, Moneti, Sanfilippo, Bongiovi, All. Mattoni.

SIENA (3-4-3): Fontanelli; Cason, Portanova, Nocentini (81′ Bigoni); Rascaroli (72′ Redi), Zane, Mileto, Varutti; Titone, Crocetti, Santoni (72′ Riva). A disposizione: Biagiotti, Giovanelli, Collacchioni, Pasaric, Varricchio, Diomande. All. Morgia.

ARBITRO: Pedretti di Brescia.

ASSISTENTI: Capasso di Brescia e Pappalardo di Parma.

MARCATORI: 33′ Cason (S) 65′ Bura (B)

AMMONITI: Belli (B) Costantino (B) Sarli (B) Portanova (S)

Bastia Umbra senza lo squalificato Locchi: mister Mattoni conferma il classico 3-5-2. Tra i pali Tajolini, nel reparto arretrato rientra Vilkaitis, linea mediana con Pacillo, Marchetti e Costantino, con Bellucci e Bellii sugli esterni. Bura e Sarli compongono il reparto offensivo. Siena senza gli infortunati Vergassola, Russo e Viola, oltre agli squalificati Vianello e Minincleri. In difesa rientra Portanova dopo il turno di stop, a centrocampo Rascaroli e Varutti sugli esterni con la coppia Zane-Mileto al centro. In avanti Santoni e Titone con Crocetti che torna tra i titolari.

PRIMO TEMPO

Bastia Umbra con la divisa biancorossa, Siena con la casacca a scacchi bianconera

Ha inizio l’incontro con pallone battuto dagli ospiti

3′ minuto: lancio di Zane per Titone che però non aggancia la sfera che termina sul fondo

5′: passaggio di Santoni per Titone che di destro conclude di poco alto sulla traversa

7′: uno-due tra Belli e Marchetti che però non arriva sul pallone

10′: traversone dalla destra da parte di Rascaroli che esce direttamente sul fondo

12′: calcio d’angolo per gli umbri: Belli scodella nel mezzo ma Nocentini libera

14′: calcio di punizione per i bianconeri dalla destra: spiovente di Zane nel mezzo, Crocetti non arriva sull’invito del compagno

17′: lancio di Crocetti in profondità verso Santoni che però viene anticipato in uscita da Tajolini che blocca a terra

18′: tiro dalla lunghissima distanza di Sarli che non inquadra lo specchio della porta

20′: azione insistita all’interno dei 16 metri del Bastia: sprint e cross di Titone, respinge il portiere Tajolini

22′: traversa colpita dalla Robur. Sponda di Crocetti per Santoni che conlude sulla traversa, complice una deviazione del numero 1 umbro

24′: sinistro a giro di Titone che termina di poco a lato

26′: viene colto in posizione di off side Santoni dopo un invito di Zane

27′: calcio di punizione per i padroni di casa dai 25 metri. Battuta di Belli, respinge Portanova che fa ripartire l’azione per i bianconeri

29′: azione di Varutti sul versante sinistro, tackle di Pacillo che mette la sfera in fallo laterale

31′: ammonito Belli dopo un fallo su Varutti

32′: Zane serve Cason che con una staffilata trova la deviazione di un difensore che mette in corner

33′: RETE! ROBUR IN VANTAGGIO. Zane batte dalla bandierina, arriva il colpo di testa vincente di Cason che trafigge Tajolini

35′: fallo su Mileto a metà campo e conseguente punizione per gli ospiti

37′: progressione di Titone sulla corsia laterale che serve Crocetti: l’assistente rileva la posizione di fuorigioco del centravanti

38′: cartellino giallo per proteste a Costantino

40′: Bellucci serve Bura ma la palla esce in fallo laterale

42′: Titone supera Ferri in velocità, ma il difensore commette fallo sull’attaccante numero 11: l’arbitro assegna un calcio piazzato per i senesi da zona interessante

43′: calcia Zane che colpisce la barriera, la palla arriva a Mileto che conclude al volo dal limite: palo pieno a Tajolini battuto

45′: conclusione di Bura che termina sul fondo. Ammonito Sarli per proteste, l’arbitro assegna 1 minuto di recupero

46′: duplice fischio di Pedretti che sancisce la fine della prima frazione. Parziale: Bastia Umbra-Siena 0-1

Sotto una lieve pioggia la Robur Siena inizia con il piglio giusto. Al 22′ minuto Santoni coglie la traversa dopo una deviazione dell’estremo difensore umbro Tajolini. Il match si sblocca alla mezz’ora: Cason svetta di testa sulla battuta di un calcio d’angolo e porta in vantaggio i bianconeri. Sterile la reazione del Bastia che ci prova inutilmente con Bura e Sarli. Al 43′ Siena vicinissima al raddoppio con un legno colpito da Mileto. Vantaggio meritato per la compagine di Morgia che stanno disputando un discreto match.

SECONDO TEMPO

Ha inizio la ripresa con gli stessi giocatori in campo del primo tempo per entrambe le formazioni

48′ minuto: passaggio di Zane per Rascaroli che esce fuori dal rettangolo verde

51′: assit di Zane per Rascaroli respinta con il corpo da Vilkaitis in out

52′: dalla battuta di Zane svetta Portanova che non inquadra lo specchio della porta difesa da Tajolini

54′: Belli per Pingue che viene chiuso da Nocentini

56′: cross di Titone troppo lungo per Crocetti, spazza poi Pacillo in avanti

58′: tiro ampiamente a lato di Crocetti dai 20 metri

61′: contropiede del Siena con un tiro di Varutti dal limite che esce di poco sul fondo

64′: Rascaroli perde palla, ne approfitta Bura ma Fontanelli esce tempestivamente e blocca il pallone a terra

65′: PAREGGIO DEL BASTIA UMBRA. Traversone di Sarli per Bura che tutto solo batte Fontanelli e al primo tiro in porta trova la rete del pari. Ingenuità del Siena

67′: discesa di Varutti, para a terra Tajolini il traversone

69′:assedio bianconero: Titone scodella nel mezzo, non ci arriva Rascaroli

71′: tiro-cross di Santoni che termina a lato

72′: doppia sostituzione del match operata dagli ospiti: Redi prende il posto di Rascaroli, Riva rileva Santoni

75′: colpo di testa di Cason su calcio d’angolo che finisce alto

77′: ennesimo tiro dalla bandierina per i senesi. Blocca Tajolini in presa alta

78′: seconda frazione opaca e in netto calo per il Siena, il Bastia all’unico tiro in porta ha trovato l’acuto vincente

80′: occasionissima Bastia: errore in disimpegno di Nocentini, Bura calcia a pochi metri dalla porta incredibilmente alto

81′: ultimo innesto per gli ospiti: Bigoni per Nocentini. Il Bastia inserisce Stirati al posto di Sarli

83′: fallo di Portanova al limite su Bura: giallo per il difensore e punizione per gli umbri

84′: tiro di potenza di Costantino e autentico miracolo di Fontanelli che con il palmo della mano mette la palla in corner

85′: dall’angolo la palla arriva a Sarli che va vicinissimo al gol con un tiro che sfiora il palo. Il Siena è in grandissima difficoltà

87′: corner per i padroni di casa. Nessun esito la battuta effettuata da Belli

88′: sul fronte opposto corner per il Siena guadagnato da Redi. Cross di Riva, colpo di testa di Portanova che va vicinissimo alla rete: palla fuori

89′: punizione dai 30 metri per i bianconeri. Niente di fatto l’esecuzione di Riva

90′: saranno 5 i minuti di extratime

91′: cross di Redi, spazza la difesa locale

92′: per i padroni di casa fuori Costantino e dentro De Feo

93′: Varutti per Bigoni che perde facilmente il pallone

94′: il Siena prova ad impostare l’ultima azione: Mileto per Riva, spazza De Feo, palla a Cason che dai 30 metri calcia altissimo

95′: punizione in linea mediana per il Siena: Riva mette nel mezzo, Zane ci prova ma libera Vilkaitis. Triplice fischio conclusivo, incredibile beffa per la Robur. Finale: Bastia Umbra-Siena 1-1

ANALISI: primo tempo che si conclude con un bel Siena avanti di una rete grazie alla marcatura di Cason.

Il Siena non sa più vincere. Nella ripresa i bianconeri calano vistosamente e non riescano ad impensierire gli umbri. Il Bastia Umbra (fanalino di coda e virtualmente retrocesso in Eccellenza) trova il gol del pareggio con Bura che supera Fontanelli al 65′ minuto. Poco dopo padroni di casa vicinissimi all’incredibile vantaggio con Costantino prima e Sarli poco. Pareggio che non serve a nessuna delle due squadre. Il Siena non riesce a chiudere il match nella seconda frazione dopo aver dominato i primi 45 minuti. Risultato che lascia l’amaro in bocca per i due punti gettati al vento e il vistoso calo fisico e psicologico del secondo tempo: fischi a fine gara e contestazione dei tifosi bianconeri. Prossimo impegno per la Robur Siena domenica al Rastrello contro il Rieti, giunto al terzo posto in classifica.

Damiano Naldi

RADIO STREAMING POPUP

Ad

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena