Facebook Posts Home Slide Show Sport

Basket: Virtus e Costone ko. Primo successo in A2 per Chiusi

Secondo ko consecutivo per la Virtus, che di nuovo priva di Caridi cade in casa con Arezzo 65-69 e perde l’occasione di tornare in testa, viste le sconfitte di Prato e Castelfiorentino. Gara equilibrata e combattuta, la Stosa era sotto di 1 a 50 secondi dalla fine e ha avuto la palla del pareggio allo scadere con una tripla sul ferro di Imbrò.

STOSA VIRTUS-AMEN AREZZO 65-69 (18-17; 33-37; 49-54)

Stosa Virtus Siena:Berardi 8, Cacciatori 3, Bartoletti 1, Banchero 4, Caridi ne, Bianchi 18, Ricciardelli 4, Aminti ne, Olleia 14, Costantini 5, Imbrò 6, Calvellini 2. All. Franceschini.

Arezzo: Lici, Veselinovic 12, Fornara 15, Filippeschi ne, Rossi 19, Nica ne, Furini ne, Terrosi, Castelli 3, Giommetti 14, Pelucchini 6, Provenzal. All. Evangelisti.

Il Costone cade in casa contro Spezia. Senza gli infortunati Terrosi, Ceccarelli e Ondo Mengue, coach Fattorini ha lanciato titolare il classe 2003 Daniele Speri e la squadra ha tenuto botta fino alla fine, partendo benissimo, grazie a un parziale di 10-1 firmato Banchi e Bruttini, e chiudendo avanti all’intervallo lungo. A dieci dal termine i gialloverdi erano sotto di uno, un divario allungato poi di 5, 72-79 il punteggio finale. Inutili i 31 punti di Banchi.

Vismederi Costone – Spezia basket club Tarros 72-79 (Parziali: 23-19; 46-44; 65-66)

Costone: Ricci 4, Juliatto 8, De Martino ne, Angeli 3, Battaglini ne, Terrosi ne, Banchi 31, Pisoni 5, Silveira, Bruttini L. 18, Speri 3, Maggiorelli ne. Allenatore: David Fattorini

Spezia: Bolis 2, Ramirez 4, Menicocci 2, Marrucci 8, Vignali 17, Fazio 2, Pietrini ne, Morillo ne, Sacchelli, Balciunas 37, Tedeschi 7. Allenatore: Andrea Scocchera

In A2 arriva la prima vittoria stagionale della San Giobbe che batte Rimini 70-66 e la raggiunge in classifica. Chiusi parte in difficoltà, si trova a -20 a metà secondo quarto e poi rimonta trascinata da un Medford da 29 punti. Ultima partita per Van Eyck, sarà tagliato a favore dell’ex Pistoia Daniel Utomi.

Umana San Giobbe Chiusi – RBR Rimini 70-66 (17-26; 20-22; 21-7; 12-11)

San Giobbe Candotto 6, Van Eyck 5, Medford 29, Bolpin 7, Braccagni, Porfilio, Martini 5, Donzelli 2, Bozzetto 4, Raffaelli 8, Lazzeri, Possamai 4 Capo All. Bassi Primo Ass. Piersante Secondo Ass. Civinini

Rimini Tassinari, Anumba, Meluzzi 9, Scarponi, Masciadri 9, Arrigoni 2, D’Almeida, Bedetti 5, Johnson 20, Ogbeide 21 Capo All. Ferrari Primo Ass. Zambelli

Arbitri Caforio, Perocco, Marzulli

RADIO STREAMING POPUP

Ad

4 Luglio 2024, la cronaca

Ad

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena