Baseball – Il Siena torna a chiamarsi Baseball Club Siena
23 Mar, 2018
baseball battuta Castellina Scalo

In occasione dei 40 anni del baseball a Siena, che si festeggeranno quest’anno, il Siena Baseball, nei campionati federali, riprenderà la vecchia denominazione della squadra di Antonio Scialoja, chiamandosi B.C. Siena (Baseball Club Siena), in onore della storia di questo sport approdato a Siena nell’anno scolastico 1978-1979 grazie ad un’iniziativa svolta alla scuola elementare “Saffi”. Iniziativa che venne accolta con passione da un gruppo di alunni, tra i quali anche Michele Scialoja, figlio di Antonio, e soprattutto dalla maestra Margherita Fontani Valacchi, che ha ricordato nel suo recente libro “Bambini… tutti in classe” alcuni simpatici episodi risalenti agli anni ’80 e riguardanti il connubio tra il batti e corri e l’istituto scolastico di via Ettore Bastianini. Scialoja, che venne letteralmente travolto dalla passione del baseball, dette vita a quella squadra giovanile che iniziò a giocare al campino di Custoza, prima, e, dal 1984, al vecchio campo da baseball delle Badesse.

Così domenica 8 aprile, in occasione dell’opening game del campionato di serie C tra Chianti Banca e Padule Sesto Fiorentino, gara che inizierà alle ore 15 e prima della quale verrà organizzata una cerimonia ufficiale di intitolazione dell’impianto di Castellina Scalo alla memoria del pioniere del baseball senese Antonio Scialoja, la squadra bianconera onorerà la memoria del batti e corri della nostra Città chiamandosi proprio B.C. Siena, con un filo che lega la storia attuale del baseball bianconero a quel passato che ha permesso a questo sport di mettere le radici tra la Saffi e le Badesse.