Prima pagina

Bancasciano, incontro in Comune con i nuovi vertici

Il sindaco Bonari: «Tanta voglia di parlare di futuro. Banca motore di sviluppo del territorio al servizio di famiglie e imprese»

«Un confronto costruttivo, mirato a fare il punto sui reciproci rapporti e finalizzato a gettare le basi di una fattiva collaborazione nell’interesse di tutta la comunità ascianese». Con queste parole il sindaco di Asciano Paolo Bonari ha commentato l’incontro di venerdì 20 febbraio con il nuovo presidente di Bancasciano, Daniela Duranti, alla presenza del direttore, Marco Guerrini, e dei due consiglieri ascianesi, Andrea Tommasi e Francesco Cini. In calendario un nuovo incontro di carattere operativo. Nell’occasione, il primo cittadino ha invitato tutto il Cda ed il collegio dei sindaci revisori al prossimo consiglio comunale che sarà convocato per la metà di marzo e che si terrà in forma aperta e in diretta streaming. «Ritengo molto positivo il lavoro intrapreso dai nuovi amministratori in queste prime settimane – commenta Paolo Bonari -. Durante l’incontro ho percepito grande motivazione e tanta voglia di tornare a parlare di futuro, nella convinzione di tutti che la banca, anche nel caso di un futuro matrimonio, dovrà continuare ad essere il motore dello sviluppo del nostro territorio al servizio di famiglie e imprese. Lasciate definitivamente alle spalle le tensioni dei mesi scorsi che sono comunque servite ad assicurare un profondo rinnovamento e a mettere in gioco tante energie nuove – prosegue il sindaco -, adesso è il momento di guardare avanti e di accettare nuove sfide nella convinzione di tutti che Bancasciano è e rimane l’eccellenza del nostro territorio, che oggi può contare oltre che sull’alto profilo dei propri dipendenti anche su una maggiore consapevolezza ed una ritrovata unità dei propri soci». L’incontro ha fornito anche  l’occasione al sindaco Bonari per salutare e ringraziare il Cda uscente.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena