Prima pagina

Banca Mps aderisce alla giornata mondiale di sensibilizzazione sull’autismo

Piazza Salimbeni illuminata di blu per dare un forte segnale di sostegno all’iniziativa. Anche i colleghi della Filiale Sede di Mps vestiti di colore blu per l’occasione

Banca Monte dei Paschi aderisce per il secondo anno consecutivo alla Giornata Mondiale di sensibilizzazione sull’Autismo, coordinata a Siena dall’Associazione Piccolo Principe.

Questa mattina, infatti, i dipendenti della Filiale di Banchi di Sopra hanno indossato tutti un indumento blu, colore scelto dall’organizzazione mondiale per il sostegno della ricerca sull’autismo per enfatizzare e far luce sulla patologia. Tutta la Filiale è stata allestita per l’occasione con palloncini e materiale informativo, mentre Piazza Salimbeni, sede storica di Banca Mps, è stata illuminata di blu, così come altri monumenti ed edifici simbolo in tutto il mondo.

Ilaria dalla Riva, responsabile direzione risorse umane, organizzazione e comunicazione di Banca Mps, è intervenuta nella filiale di Banchi di Sopra per un breve incontro e per sottolineare con la sua testimonianza diretta l’importanza di questa giornata. “Banca Monte dei Paschi si distingue da sempre per l’attenzione alle tematiche sociali – ha detto Ilaria dalla Riva – e voglio personalmente testimoniare l’importanza di questa iniziativa anche per la nostra comunità. E’ per noi un’occasione di vicinanza alle famiglie, che sono un esempio di forza e di valore per l’impegno che costantemente esprimono, anche attraverso l’Associazione Piccolo Principe, nelle attività di sensibilizzazione”.

Nell’occasione sono intervenuti in Filiale anche il presidente dell’associazione senese Piccolo Principe Alberto Negri e il consigliere Giancarlo Barbieri.

“Voglio ringraziare Banca Monte dei Paschi – ha detto Alberto Negri – per aver aderito, per il secondo anno consecutivo, alla giornata mondiale di sensibilizzazione sull’autismo. In questi anni è stato fatto molto, e molto altro rimane da fare, così da migliorare la vita a queste persone e alle loro famiglie, troppo spesso abbandonate a se stesse e che vivono questa angosciante situazione in silenzio. Questa giornata è l’occasione per uscire dal silenzio e farsi conoscere per far prendere coscienza a tutta la collettività, senza il cui sostegno nessun miglioramento è possibile”.

L’iniziativa di BMps va ad aggiungersi ad altri appuntamenti senesi coordinati dall’associazione Piccolo Principe e organizzati lungo le vie cittadine, in piazza del Mercato e in Piazza del Campo.

 

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena