Prima pagina

Auto elettrica, il futuro della mobilità senese

L’auto elettrica sarà il futuro della mobilità cittadina senese. L’amministrazione comunale, infatti, punta a incentivare l’acquisto e l’uso di questi mezzi meno inquinanti con una serie di iniziative, la prima in programma domani in piazza Matteotti dove saranno inaugurate le prime colonnine per la ricarica.

Il vice sindaco Fulvio Mancuso
Il vice sindaco Fulvio Mancuso

“L’auto elettrica è più economica – spiega il vicesindaco Fulvio Mancuso ai microfoni di Antenna Radio Esse -, non paga il bollo, non inquina e noi speriamo che i cittadini vogliano cambiare le loro abitudini acquistando questo mezzo per muoversi nel centro. Non facciamo promozione per la vendita ma crediamo che sia un modo virtuoso per viaggiare rispettando l’ambiente. Per questo stiamo dotando la città delle colonnine dove si potranno ricaricare le macchine elettrice che ad oggi hanno un’autonomia di 200 chilometri, quindi adatte per viaggiare in città. Le prime due sono in piazza Matteotti ma ne verranno istallate altre anche in periferia. Tra le agevolazioni per chi usa il mezzo elettrico ci sarà anche lo sconto sul bollino per i possessori di permesso per il centro storico. Per il futuro crediamo in una mobilità elettrica che riguardi anche il trasporto pubblico: oggi sono due i bus di Tiemme elettrici, ma speriamo in nuovi investimenti dell’azienda per l’acquisto di nuovi mezzi soprattutto i pollicini elettrici che fanno la spola tra la periferia ed il centro storico”.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena