Home Slide Show

Aurora Festival, il cuore dell’umanità

Nel ventennale di Pienza come sito Patrimonio dell’Umanità di Unesco, Aurora Festival ha ideato un percorso incentrato sul tema della pace e sull’energia mistica della musica.

Sabato 9 luglio, nella piazza principale di Pienza, due relatori di grande esperienza, l’antropologo Antonio Marazzi e l’attivista Satish Kumar, direttore di Schumacher College e della rivista Resurgence/Ecologist, incontreranno un gruppo di musicisti di Iran, Siria, India e Turchia per scambiare opinioni sulla pace nella situazione socio-politica attuale.

Antonio Marazzi, autore di una ricerca sui Tibetani in esilio, parlerà sul tema Il Valore dell’Utopia. Satish Kumar, che in gioventù ha compiuto un pellegrinaggio di 8000 miglia a piedi senza soldi dall’India a Mosca, Londra, Parigi e Washington per il disarmo nucleare, condividerà la sua esperienza e la sua visione per la pace oggi con un discorso su Tre Dimensioni della Pace.

Chiuderemo con un concerto del percussionista indiano Rashmi Bhatt, con i musicisti Peyman Tadayon, dall’Iran, Saleh Tawil, dalla Siria, e la cantante turca Yasemin Sannino.

La serata del 9 luglio vuole essere un’esperienza che stimoli una comprensione più profonda dei legami fra i popoli e un desiderio di comunione universale, con un denominatore comune: il cuore umano, al centro di tutte le vie spirituali.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena