Facebook Posts Home Slide Show Prima pagina

Aumento di contagi e quarantene, possibili criticità nei servizi di Sei Toscana

A causa dei picchi di contagio da Covid-19 delle ultime settimane, anche tra il personale operativo di Sei Toscana, e delle imprese appaltatrici, si registra un aumento significativo di assenza per contagio o quarantena obbligatoria. Per tale motivo, la società non esclude, nel caso dovessero perdurare o aumentare i casi di contagio, che potrebbero presentarsi criticità nel normale ed ordinario svolgimento dei servizi, con conseguente possibile rimodulazione delle prestazioni e delle attività operative.

Saranno in ogni caso ritenuti prioritari i servizi di raccolta erogati e programmati in modo pianificato e continuativo, e i servizi di raccolta agli utenti positivi in quarantena obbligatoria quotidianamente segnalati dalle Amministrazioni Comunali. A tal proposito, Sei Toscana evidenzia che ad oggi sono effettuati circa 3.000 ritiri a domicilio alle utenze-Covid a settimana, situazione che si prevede in costante crescita.

Sei Toscana ha già provveduto a informare l’Ente d’ambito (Ato Toscana Sud) e tutte le 104 Amministrazioni comunali del territorio servito sui possibili elementi di criticità, assicurando un costante aggiornamento della situazione in relazione allo stato evolutivo della pandemia.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena