Facebook Posts Palio

Auguri al “Re della Piazza” oggi compie 78 anni Aceto

Compie oggi 78 anni Andrea Degortes detto Aceto nato ad Olbia (SS) il 1°maggio del 1943. Trasferitosi giovanissimo in Toscana, Andrea Degortes si mise in luce nelle corse di cavalli disputate nei centri della provincia di Siena,ed a soli 21 anni chiamato dal Bruco per il palio del 2 luglio 1964 fu segnato con il soprannome Penna Nera e montò sul cavallo esordiente Olimpico.Il Bruco lo confermò per il palio dell’Assunta dello stesso anno per montare Topolone, uno dei più forti cavalli di ogni tempo.Ed è proprio con Topolone che nel  palio del 2 luglio 1965, chiamato, dall’Aquila, Andrea Degortes fu definitivamente soprannominato Aceto e colse la prima vittoria nonostante la presenza della rivale Pantera, decisa ad ostacolare il binomio aquilino. Ironia della sorte fu ancora nell’Aquila il 3 luglio 1992, sul forte cavallo Galleggiante che coglie la sua quattordicesima e ultima vittoria che gli valse l’appellativo di “Re della Piazza”. Nel 1993 non corse nessuno dei due Palii per squalifica,tra il ‘94 ed il ‘96 corse altri due palii,subito dopo decise di abbandonare la carriera di fantino.

In Carriera ha preso parte a 58 Palii di Siena,nel computo non si segnala quella del 2 luglio 1986 quando per i colori della Civetta su Figaro a causa di un infortunio occorsogli durante le fasi della mossa,ricevette un calcio dal cavallo del Drago Ogiva e fu costretto al ritiro.

Aceto è stato il fantino più vittorioso del XX secolo: ha superato Angelo Meloni detto Picino, che nella prima metà del Novecento ne colse 13. Nel computo delle vittorie totali nella storia del Palio di Siena è terzo dietro Bastiancino e al Gobbo Saragiolo, che rispettivamente nel XVIII e nel XIX secolo vinsero 15 volte ciascuno. Oltre alle 5 vittorie con l’Oca Aceto ha vinto tre volte per l‘Aquila e una volta ciascuna per Tartuca, Istrice, Selva, Chiocciola, Civetta e Leocorno. Nelle sue 58 partecipazioni al Palio di Siena ha corso almeno una volta per tutte le Contrade, eccezion fatta per Giraffa, Onda e Nicchio. Non ha mai vinto con un cavallo scosso

Per quanto riguarda le altre vittorie riportate negli altri Palii :
-Palio di Buti: 1 vittoria (1973) per la Contrada San Nicolao su Oira Papouche
-Palio di Fucecchio: 1 vittoria (1989) per la Contrada di Porta Bernarda, montando Stachys
-Palio di Legnano: 1 vittoria (1974) per la Contrada di Sant’Erasmo su Papouche
-Palio di Asti : 2 vittorie (1968) per il Borgo San Pietro montando il cavallo Stereo, (1984) per il Rione S.Martino-S.Rocco montando il cavallo Stachys

Aceto vive oggi ad Asciano (SI), dove gestisce un allevamento di cavalli. Dopo il ritiro ha partecipato come concorrente alla quarta edizione del reality show di Rai 2 “L’isola dei famosi”, che ha preso il via il 13 settembre 2006, venendo eliminato nel corso della quarta puntata con il 61% dei voti.

«Nessuno al Palio di Siena, almeno in quello dei tempi moderni, è riuscito a fare ciò che ho fatto io ed anche i miei avversari, se non sono faziosi, non possono che riconoscere che sono stato il migliore di tutti e che difficilmente nascerà qualcuno capace di superarmi.»  (Andrea Degortes, prefazione al libro Aceto Re del Palio)

 

Fonte : biografia tratta da Wikipedia

Foto : www.massilosa.blog

Video : Youtube con immagini e commento Canale 3 Toscana

 

 

 

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena