Prima pagina

Augura un terremoto a Siena, medico nei guai. Monaco: “Bisognerà fargli capire che la professione è un’altra cosa”

Ha scatenato un putiferio mediatico la dichiarazione postata su Facebook da un medico, neolaureato all’Università di Siena, che qui, per inciso, vive e lavora, che infastidito dai canti di contrada (abita in Vallerozzi), ha augurato un terremoto a Siena (non riportiamo volutamente il testo del post perchè non merita, ndr). Immediatamente sono piovuti commenti, più o meno eleganti, di senesi e non, colpiti ovviamente da quelle parole infelici, mentre negli occhi di tutti ci sono il dolore e la distruzione del sisma che ha devastato il centro Italia. E immediato è stato anche l’intervento dell’Ordine dei Medici, come ha confermato ai microfoni di ARE il presidente Roberto Monaco: “Ieri appena ho saputo quello che è successo mi sono subito attivato. Il collega sarà richiamato, verrà ascoltato in audizione, secondo quello che prevede il nostro meccanismo istituzionale all’interno dell’ordine professionale, poi si avvierà l’istruttoria che è prevista in questi casi. Io l’ho sentito, si dichiara dispiaciuto, ma questo ovviamente non basta, bisogna capire come è venuto fuori tutto questo, bisognerà fargli capire che la professione è tutta un’altra cosa.

Roberto Monaco, presidente Ordine dei Medici
Roberto Monaco, presidente Ordine dei Medici

Vorrei far capire ai senesi giustamente indignati che l’Ordine si è già mosso e procederà in questo senso e vorrei anche rivolgere un appello alla loro responsabilità: non facciamo gogna mediatica, perchè la professione medica non è questo”.

 

Ascolta l’intervista di Roberto Monaco

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena