Sport

Atzori: “Ho sperato di tornare”

Puntata di fine anno di Mercoledì Robur su Antennaradioesse. Nel corso della trasmissione è intervenuto Aldo Ferrari, attaccante della Giana Erminio prossimo avversario della Robur, che ha parlato della gara, del suo salto dalla Promozione e del suo lavoro nella azienda del padre. E’ stato poi il turno dell’ex mister bianconero Gianluca Atzori, che ha rivelato in aver sperato in un ritorno dopo l’esonero di Colella per “continuare il percorso interrotto l’anno scorso. Sarebbe stata una rivincita”. Atzori è poi tornato sul suo addio a Siena: “Mi hanno spinto a farlo, non c’era più fiducia. Ma dietro c’era il vuoto. Eravamo partiti col mantenimento della categoria, dopo una giornata si doveva vincere il campionato”. Commento finale su Antonio Ponte: “Ha ingannato tante persone, incluso il sottoscritto. Ha promesso la B nel giro di tre anni ma a novembre erano finiti i soldi”. In chiusura è intervenuto il medico sociale bianconero Domenico Di Mambro, che ha fatto il punto della situazione dell’infermeria. “Masullo ha la febbre alta tutt’ora, sarà difficile recuperarlo. Saric è arruolabile, gli altri li vedremo ad anno nuovo”.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena