Atto vandalico alla fontanina del Bruco, il sopralluogo del sindaco
7 Lug, 2018
sindaco de mossi fontanina bruco

Il sindaco Luigi De Mossi si è recato con il vicesindaco Andrea Corsi ed il comandante della Polizia Municipale Rinaldi alla fontanina del Bruco per portare la propria solidarietà alla Contrada e valutare con il rettore del Bruco Morelli i danni subiti a causa del vile atto vandalico.

“Ciò che è accaduto rappresenta una grave offesa contro la Nobil Contrada del Bruco – ha detto il sindaco – ma anche contro tutte le Contrade e contro le nostre tradizioni. L’amministrazione comunale – ha detto il Sindaco – auspica che grazie alle telecamere di sorveglianza installate in collaborazione con la Nobil Contrada del Bruco venga al più presto identificato l’autore dell’atto vandalico, assicurando la massima attenzione del Comune perché questi episodi non accadano più nella nostra città. Valuteremo se sussistono gli estremi perché anche il Comune di Siena possa sporgere denuncia così come ha già fatto la Nobil Contrada del Bruco”.