Sport

Atletica Siena: Elisa Pieri sale a 3.30, record provinciale dell’asta eguagliato

Fine settimana senza soste e senza incertezze per la Montepaschi Uisp Atletica Siena, presente in ben quattro campi gara.
Le maggiori soddisfazioni del week end giungono da Elisa Pieri e da Matteo Bocci, con la prima capace di eguagliare in due distinte gare il proprio primato provinciale assoluto dell’asta, e il secondo sorprendente medaglia d’argento nel lancio del martello juniores ai Campionati toscani invernali.
Classe 1990, da anni primatista senese del salto con l’asta, Elisa Pieri ha saltato 3.30m al sabato in un meeting nazionale ad Ancona (quarta classificata), ripetendosi poi alla domenica a Firenze (ancora quarta), per suggellare un eccellente stato di forma e il perfetto adattamento all’ambiente delle competizioni indoor, visto che il valicamento della misura record di 3.30 fu effettuato per la prima volta nel gennaio 2014 al Pala indoor di Genova.
Matteo Bocci, allenato da Gianclaudio Petreni ed Elena Calzeroni, ha conquistato a Livorno un importante secondo posto, con il nuovo personale di 50.57m. Dopo i tre lanci iniziali sopra ai 46m, lo junior della Montepaschi Uisp Atletica Siena ha sorpreso al sesto e ultimo tentativo, scagliando l’attrezzo da 6kg a 50.57, con un miglioramento netto di 3m rispetto al suo precedente personale. Grazie a questa incoraggiante misura, Bocci potrà presentarsi serenamente nel penultimo week end di febbraio a Lucca per i Campionati invernali di lanci, con l’obiettivo di ripetere (o migliorare) il suo nuovo standard.
Tanta qualità e risultati positivi anche dagli altri atleti della Montepaschi Uisp Atletica Siena in gara ad Ancona, con Matteo Baldi capace di vincere la gara dell’alto (2.01, e tre tentativi sfiorati a 2.05); Alessandro Carrozza sceso a 50”83 nei 400 ad Ancona (decimo assoluto); e Anna Ceccarelli giunta a 4.76m nel lungo, suo nuovo primato personale al coperto.
A Firenze si è messo in luce l’ostacolista junior Gabriele Isernia che nei 60hs ha ritoccato il proprio personal best fermando i cronometri in 8”82, minimo per i Campionati italiani under 20 in programma la prossima settimana ad Ancona; mentre nell’alto, l’allieva Alessia Staderini è salita fino a 1.45.
A Lucca sono invece scesi in gara gli specialisti delle corse campestri, con la presenza anche di alcune giovanissime della categoria ragazze. Accompagnate dai tecnici Anna Ceccarelli, Lorenzo Centini, e Marta Tanganelli, le under 14 senesi si sono distinte tra le oltre 150 ragazze che hanno corso su un percorso di 1.5km, cogliendo il venticinquesimo posto con Virginia Bernardi, il ventottesimo con Daisy Giorno, il quarantonovesimo con Beatrice Lahi, e il centoquindicesimo con Livia Ferrini.
Nelle categorie agonistiche – impegnate nella seconda prova dei Campionati di società – ancora in spolvero gli allievi, che, pur dovendo contare l’assenza per influenza di Niccolò Ghinassi, hanno registrato il quattordicesimo posto di Massimiliano Bracciali; il diciannovesimo di Raul Rodrigo Rodriguez; e il ventesimo Duccio Pecciarelli. Ancora ottimo lo junior Marco Proietti Vagaggini, quarto, e diciannovesimo il coetaneo Jacopo Gragnoli.
Sui 10km della prova assoluta, conferma di Lorenzo Martinelli, quarantatreesimo tra gli oltre 120 atleti al via.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena