Aspettando l’assemblea della Mens Sana di oggi
15 Mar, 2019
massimo e filippo macchi con pietro mele

La Mens Sana Basket 1871 ha trovato i soldi per la copertura della rata Fip ma questo non elimina i rischi di chiusura della società. I componenti di Siena Sport Network, Consorzio e Associazione Io Tifo Mens Sana sono riusciti a racimolare i 27 mila euro necessari per evitare momentaneamente l’esclusione dal campionato della On Sharing. Stasera è fissata l’assemblea per nominare un nuovo direttore generale e redistribuire la cariche tra i soci per tentare di salvare il salvabile. Ci vuole volontà da parte di tutti ha detto ai nostri microfoni Pietro Mele. Il salvataggio della Mens Sana Basket non è facile, tanti debiti, poche risorse esterne e nessun interesse da parte di possibili investitori. Questa la situazione nera dipinta da Pietro Mele nell’intervista di stamani in cui ha negato che si sia presentato qualcuno per acquistare la Mens Sana.