Arriva il Frecciarossa a Chiusi. Bettollini: “Inizia una piccola rivoluzione, ora dobbiamo dimostrare di essere competitivi”
5 Giu, 2019
frecciarossa-3

Due Frecciarossa, fino al 15 settembre, collegheranno Chiusi alle principali città italiane servite dall’Alta Velocità. Il primo treno arriverà domenica sera e si sta preparando un’accoglienza adeguata alla stazione della cittadina etrusca, perchè questa è una grande opportunità per tutto il territorio senese, come ha spiegato ai microfoni di ARE il sindaco Juri Bettollini. “Il primo treno arriva domenica sera alle 21.07, poi da lunedì inizia la programmazione ufficiale della coppia di Frecciarossa, sia mattina che sera. Inizia, come l’ho definita, una piccola rivoluzione: Chiusi trova la sua centralità, ma non solo Chiusi, tutte le terre di Siena e il bacino del Trasimeno, perchè vede una infrastruttura importante di collegamento con le grandi città e un’opportunità per tutta l’economia. Una battaglia sì vinta, ma c’è ancora da lavorare, perchè dobbiamo dimostrare che questo territorio ha competitività, dobbiamo dimostrare che c’è utenza, dobbiamo dimostrare che c’è un bacino di persone che usa questo treno per portarlo fisso”.