Arrestato a Siena un narcotrafficante albanese ricercato dalla polizia tedesca e in tutta Europa
15 Feb, 2019
Polizia

Un narcotrafficante ricercato in tutta Europa è stato arrestato dalla Polizia di Stato a Siena.
Gli investigatori della Squadra Mobile della Questura di Siena, in collaborazione con i colleghi dell’Ufficio Immigrazione, hanno arrestato un albanese 21enne, K.T., ricercato dalla Polizia Tedesca perché ritenuto un narcotrafficante.
Da qualche giorno, in Germania, le autorità avevano emesso un mandato di arresto europeo nei suoi confronti, poiché era considerato responsabile di aver trafficato, in almeno tre episodi, più di 200 kg di marijuana nella città di Stoccarda, insieme ad altri connazionali.
In effetti, dalle indagini svolte dalla polizia, è emerso che K.T. fa parte di un’organizzazione ben più ampia di cittadini albanesi, dedita al traffico di stupefacenti che, ricavando dei vani nascosti all’interno delle autovetture, dove veniva abilmente occultata, importava in Germania quantitativi molto consistenti di droga.
L’uomo, che in Italia non ha nessun precedente e non lavora, dopo un attento servizio di pedinamento per verificare anche l’esistenza di eventuali complici e capire le sue frequentazioni, è stato fermato dai poliziotti della Squadra Mobile.
Gli investigatori, che hanno anche perquisito la sua abitazione a Siena, non escludono che l’uomo tragga esclusivo sostentamento dalle attività illecite cui è dedito.
Dopo l’arresto è stato trasferito presso il carcere di Siena a disposizione della Corte di Appello di Firenze per il seguito delle procedure della consegna alle autorità tedesche.
Rischia una condanna fino a 15 anni di carcere.