Calcio

Approvato lo schema di convenzione per lo stadio Franchi

Durante la riunione della Giunta comunale, tenutasi ieri, è stato approvato lo schema di convenzione che disciplina i rapporti tra il Comune e la società Robur Siena s.r.l. per la concessione in uso e gestione dello stadio comunale Artemio Franchi. La convenzione, di durata triennale, è frutto di una lunga concertazione, e prevede tra gli altri obblighi a carico del concessionario l’ordinaria manutenzione del campo e dei locali in uso, mentre per l’amministrazione comunale la manutenzione straordinaria, compresa quella riguardante il manto erboso da effettuare prima dell’inizio delle stagioni sportive. “Un atto con il quale viene anche stabilito, per l’uso dello stadio, un canone annuo di mille euro – commenta l’assessore allo sport Leonardo Tafani – a testimonianza di un impegno condiviso, sia da parte del Comune sia della Robur, e sicuramente a supporto dell’equilibrio finanziario della società sportiva, che in questo particolare momento, non potrebbe sostenere ulteriori carichi economici”.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena