Palio

Applausi per il drappellone di Tommaso Andreini

Un lungo e fragoroso applauso ha accolto il drappellone dipinto da Tommaso Andreini, svelato nel corso della cerimonia che si è svolta nel cortile del Podestà. Colori quasi neutri per questo cencio dedicato al Giubileo della Misericordia, per non fare riferimenti all’araldica delle contrade, gli stemmi tutti in oro, disposti a semicerchio nella parte bassa. Quello che colpisce l’occhio, al centro, sono tre cavalli rampanti e un cuore rosso che emerge dal costato di Cristo, “che però potrebbe essere chiunque di noi”, ha spiegato l’artista. E poi una sorta di impalcature, un messaggio per dire “ricostruiamo la nostra Siena”.

palio luglio 2016 entrone

Ascolta l’intervista

 

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena