Prima pagina

Aperitivi e feste nei locali pubblici, si va verso un nuovo regolamento

Si va verso un nuovo regolamento per aperitivi e balli nei locali pubblici di Siena. Dopo i controlli svolti in queste ultime settimane in bar e ristoranti per eccesso di rumore o non rispetto delle normative, Confcommercio e Confesercenti hanno incontrato i rappresentanti dell’amministrazione comunale per trovare un percorso condiviso che accontenti tutti, sia gli esercenti che i cittadini. “In un momento di crisi come questo, gli esercenti allargano l’offerta proponendo serate a tema o apericene – ha detto Daniele Pracchia ai microfoni di Are – non sempre in linea con i regolamenti comunali e per questo abbiamo chiesto al Comune di riflettere insieme su come venire incontro alle esigenze dei gestori. Ovviamente ci sono delle normative da rispettare così come non si può superare la soglia del rumore che disturba i residenti nel centro storico, ma possiamo trovare soluzioni per consentire di aumentare l’offerta di intrattenimento anche in vista dell’inizio della stagione turistica. Il Comune si è impegnato a rivedere il regolamento, facendo innanzitutto chiarezza sulla differenza tra bar e locali da ballo evitando che non ci sia distinzione tra una licenza e l’altra come invece accade oggi penalizzando alcune attività. Ci rivedremo a fine mese per l’analisi della prima bozza”.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena