Prima pagina

Anziano guida troppo piano: una vettura pirata lo sperona e poi fugge

Oltre alla prevenzione stradale, i Carabinieri della Compagnia di Poggibonsi hanno dovuto far fronte ad alcune richieste d’intervento particolari, tra le quali quelle di un utente della strada, B.P. classe 1942, che a Radda a Chianti è stato tallonato da altro guidatore, B.E.G. classe 1960, il quale non riuscendo a superare l’anziano che lo precedeva lentamente, dopo alcuni minuti di “marcia lenta”, ha iniziato ad eseguire manovre azzardate e pericolose con l’intento di farsi strada. Nell’effettuare tale manovre, B.E.G. ha quindi speronato l’auto che lo precedeva, guidata da B.P., facendolo uscire di strada e causandogli un malore. I primi soccorsi prestati all’anziano da altri utenti della strada, hanno quindi messo in allarme i carabinieri del chianti che hanno intercettato la vettura “pirata” mentre imboccava la scorrimento veloce per Siena. Fermato ed accertata la dinamica, a B.E.G., originario di Castelnuovo Berardenga ma residente a Radda in Chinati, è stato contestato il reato di violenza privata e danneggiamento.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena