Prima pagina

Anziani: la Regione rifinanzia il progetto Pronto Badante

Hanno superato quota 20.000 le telefonate fatte al numero verde regionale di Pronto Badante, il servizio di sostegno rivolto alle famiglie delle persone over 65 nel momento in cui per la prima volta si presenta una situazione di necessità o emergenza. Le telefonate hanno portato a più di 5.000 visite e tutoraggi a domicilio, e all’attivazione di 3.900 voucher da 300 euro ciascuno per coprire fino a un massimo di 30 ore il lavoro occasionale regolare di un assistente familiare. “Numeri che ci confermano – afferma l’assessore al diritto alla salute e welfare Stefania Saccardi – che Pronto badante offre risposta a un bisogno effettivo dei cittadini, e ci ha convinto a rifinanziare il progetto per il secondo anno, fino al 28 febbraio 2018”. Le risorse ammontano a 3,6 milioni di cui circa 2 milioni vanno a coprire l’attività di assistenza, informazione e tutoraggio; 380 mila euro la gestione del numero verde e del coordinamento regionale; un milione di euro per il costo dei voucher dell’Inps.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena