Facebook Posts Home Slide Show Prima pagina

Anziana in stato confusionale assistita dalla Polizia Municipale di Siena

Era giunta a Siena con un autobus, ma non sapeva come ci era arrivata e dove si trovasse. Ad assisterla, fino al rintracciamento del figlio, è stata la Polizia Municipale. Ieri la donna, un’anziana di 83 anni, è arrivata da una linea extraurbana proveniente da Firenze. A metterla in contatto con i vigili l’autista di Autolinee Toscane, che si è accorto del suo evidente stato confusionale. Avvertito anche il 118, giunto sul posto con ambulanza e automedica.

La donna si ricordava solo che era partita da Prato, per il resto buio completo. La pattuglia della Municipale, attraverso un’attenta e dettagliata attività di indagine, in collaborazione con i colleghi di Prato e dopo numerosi tentativi, è riuscita a individuare e rintracciare il figlio dell’anziana, che dopo alcune ore è riuscito a raggiungere la donna a Siena.

Durante la permanenza presso i locali del Comando la donna, permanendo uno stato emotivo confusionale, veniva tranquillizzata e assistita con cibo e acqua per superare l’attesa e il viaggio di ritorno verso Prato.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

Ad

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena