Sport

Antonello Pianigiani: “Ora basta, mi sono stancato di pagare per altri”

Antonello Pianigiani, patron del Poggibonsi, è soddisfatto per il risultato della squadra valdelsana a Sansepolcro. Un risultato che consente ad entrambe le compagini di rimanere imbattute in questo campionato: “Dobbiamo essere contenti di questo punto – ha detto nel corso della trasmissione La Tribù del Calcio -, anche se giocando tutto il match in undici magari avremmo fatto un’altra gara. E’ stata comunque la dimostrazione che noi siamo una squadra importante e che difficilmente gli avversari ci mettono sotto. Noi siamo una grande squadra con grandi individualità. Noi riusciamo ad esprimere ultimamente davvero un bel gioco e questo ci fa ben sperare”.

Ma il patron del Poggibonsi pensa anche ad altre problematiche. Pianigiani torna infatti a parlare anche della multa comminata alla società giallorossa: “Io non ce l’ho con i tifosi, io ce l’ho con qualcuno, di certo non con 500 persone. Ma qualcuno ha sbagliato, questo è indubbio. Chi ha sbagliato venga fuori e si assuma le proprie responsabilità. Mi è venuto a noia di pagare per altri. Chi sbaglia deve pagare. Se uno va allo stadio e pensa di poter fare quello che vuole perché poi paga qualcun altro allora questa è una logica assurda”.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena