Prima pagina

Ancora vigneti distrutti dai cinghiali, la Cia spinge per l’utilizzo di recinzioni fisse

Ancora vigneti distrutti dai cinghiali e questa situazione, da anni, è diventata una vera e propria emergenza nel nostro territorio. Ormai per gli agricoltori l’unico tentativo efficace per salvare i terreni e la vendemmia è l’utilizzo di recinzioni fisse, anche se in alcune zone ci sono divieti in atto. Lo sfogo del presidente di Cia Siena, Valentino Berni.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena