Ancora controlli straordinari da parte della Polizia
29 Gen, 2016
logo_are_6_trasp

Prosegue l’attività di prevenzione e controllo straordinario del territorio della Polizia di Stato senese.
Un altro pattuglione, effettuato ieri, era stato pianificato dal Questore di Siena Maurizio Piccolotti nell’ambito di quelle attività finalizzate ad incrementare soprattutto la prevenzione, ma anche il contrasto, dei reati in genere ed, in particolare, di quelli contro il patrimonio come i furti in abitazione.
Il servizio straordinario, coordinato dal dirigente dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura, Vice Questore Aggiunto Alessia Baiocchi, si è svolto con l’impiego delle pattuglie dello stesso ufficio, dirette da un Ispettore, e con gli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Toscana di Firenze.
Sono state battute a tappeto le vie del centro storico e le zone dell’immediata periferia, dove sono stati registrati maggiori interventi delle Volanti nelle ultime settimane, come la strada di Valdipugna, Santa Regina, Vignano, Petriccio, Acquacalda e Siena Nord.
I controlli, effettuati sia in maniera dinamica che con posti di controllo, in stretto e continuo contatto con la Sala Operativa della Questura, hanno portato all’identificazione di 73 persone, 18 delle quali extracomunitarie, e a verifiche su 37 veicoli di tutte le tipologie.
Durante il servizio sono stati controllati alcuni stranieri, regolarmente soggiornanti sul territorio, che stazionavano nei pressi di diversi esercizi pubblici, ora sottoposti la vaglio dei poliziotti del locale Ufficio Immigrazione.
E’ stato, inoltre, fermato un veicolo risultante sprovvisto della periodica revisione per la violazione della quale il conducente è stato sanzionato.