Ancora Civetta per la seconda prova del palio di agosto
14 Ago, 2014
Civetta prova ago 2013_800x599

E’ di nuovo la Civetta a vincere la seconda prova del palio dell’Assunta, che si è corsa un’ora dopo a causa della pioggia della notte, che ha compromesso la tenuta del tufo. Grazie al lavoro instancabile degli addetti la pista è stata velocemente ripristinata e la prova ha potuto svolgersi regolarmente. C’era attesa per capire se la notte avesse portato consiglio a qualche contrada per il cambio di monta, ma invece sono state tutte confermate le accoppiate che si sono formate ieri. Eccole: Drago Morosita Prima – Alberto Ricceri (SALASSO), GIRAFFA Quietness  – Enrico Bruschelli  PANTERA Querino – Sebastiano Murtas (GRANDINE), CIVETTA Occolè – Andrea Mari (BRIO), VALDIMONTONE Osvaldo – Carlo Sanna, LEOCORNO Oppio – Giuseppe Zedde (GINGILLO ), AQUILA Lo Specialista Francesco Caria (TREMENDO), BRUCOPorto Alabe Alessio Migheli (GIROLAMO), SELVA Istriceddu Giovanni Atzeni (TITTIA) , di rincorsa CHIOCCIOLA con Polonski e Jonatan Bartoletti (SCOMPIGLIO).

Qualche problema alla mossa per i capricci del cavallo della Chiocciola, Polonsky, che crea confusione nella parte bassa del canape. L’allineamento non si trova ed il mossiere fa uscire tutti. Al rientro la situazione non cambia molto, ma alla fine si parte. A fiancare per primo è Tittia nella Selva con Istriceddu che però sfiora il canape che sta scendendo e si ferma. Ne approfittano la Civetta e la Pantera che da una posizione più alta riescono a sfilare via davanti a tutti. Brio e Occolè prendono la testa e, ad un’andatura “prudente” dato anche il tufo ancora morbido, la tengono fino alla fine dei tre giri.