Home Slide Show Sport

Ancona-Siena: alle 14.30 collegamenti in diretta su Antenna Radio Esse

Sono tanti i punti in comune di Ancona e Siena, che si sfidano oggi nelle Marche. Entrambe sono neopromosse a tavolino, non hanno cioè vinto il campionato di serie D. La Robur è stata ripescata all’ultimo tuffo salvando così una stagione fallimentare, l’Ancona addirittura l’anno scorso era in Eccellenza, era ripartita dalla prima categoria nel 2017, ma ha beneficiato della fusione con il Matelica, guadagnando così il professionismo. Ancona-Matelica si chiama, la squadra allenata da mister Colavitto, ma dalla prossima stagione si chiamerà semplicemente Ancona. L’altro dato che accomuna i due club è la classifica. Bianconeri quinti a 23 punti, biancorossi sesti a 22. Entrambe arrivano da un pessimo momento: la Robur da due ko di fila, l’Ancona da 3 punti nelle ultime 7.

Mister Maddaloni recupera Paloschi, l’attaccante dovrebbe partire dalla panchina visto che non gioca da quasi due mesi. Assenti invece Varela e Caccavallo. Fischio d’inizio oggi alle 14.30, collegamenti in diretta su Antenna Radio Esse.

Prima della rifinitura, mister Maddaloni ha presentato la partita Ancona-Siena: “Purtroppo – spiega il tecnico bianconero – l’infermeria è cresciuta ancora con Bianchi, Meli e Mora che si aggiungono a Caccavallo e Varela. Recupero Paloschi che porterò in panchina, ma ha nelle gambe soltanto venti minuti e non posso rischiarlo. La situazione non è idilliaca, ma abbiamo comunque una rosa che durante la settimana si è allenata bene e con grande concentrazione. Sono stati giorni importanti, ci siamo confrontati più volte con la squadra, con la Società, con i tifosi analizzando i blackout palesati. Abbiamo parlato molto per ripartire, anzi per partire, trovare continuità ed equilibrio ed ottimizzare quello che di buono è stato fatto fino ad oggi. Ci aspetta una partita difficile, l’abbiamo preparata al meglio. Viste le numerose assenze abbiamo provato nuove soluzioni tattiche e qualcosa faremo. Quello che serve però è l’atteggiamento mentale ed è questo che ho chiesto ai ragazzi” ha concluso mister Maddaloni.
Subito dopo l’allenamento di rifinitura, il tecnico ha diramato la lista dei 23 convocati e la squadra è partita per il ritiro di Ancona:

Portieri
Ivan Lanni, Federico Mataloni, Mattia Marocco, Francesco Palazzini.

Difensori
Luca Milesi, Claudio Terzi, Niccolò Marcellusi, Leonardo Terigi, Diego Conson, Alessandro Favalli, Ricardo Farcas, Matteo Darini, Lorenzo Zaccone.

Centrocampisti
Alberto Acquadro, Cristiano Bani, Cassio Cardoselli, Tofol Montiel, Salvatore Pezzella.

Attaccanti
Ottar Magnus Karlsson, Stefano Guberti, Francesco Disanto, Alberto Paloschi, Lorenzo Peresin

Assenti invece Varela e Caccavallo. Riposo precauzionale per Christian Mora (si allenerà domani all’Acquacalda con un lavoro personalizzato tra palestra e campo) il quale lunedì sarà sottoposto ad una ulteriore visita di controllo. Tommaso Bianchi ha riportato una lesione di primo grado al soleo destro e Marco Meli è stato colpito accidentalmente al petto durante l’allenamento riportando una infrazione costale. Per entrambi, i tempi di recupero saranno valutati nei prossimi giorni

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena