Analisi su Tornasol, Reitano: “I risultati negativi hanno sfatato un mito”
27 Lug, 2017
reitano

A Siena si continua a parlare del Palio dello scorso 2 luglio e di Tornasol, in particolare dopo la diffusione, avvenuta nel pomeriggio di ieri,  del comunicato della Procura riguardante i risultati delle analisi ematiche del cavallo

“Si è reagito alla situazione imprevista nel migliore dei modi, nel rispetto del cavallo e del Palio.” Queste le parole dell’ex veterinario del Palio Marco Reitano sull’organizzazione e reazione alla situazione venutasi a creare nel momento dell’entrata dei cavalli nei canapi:”Se il fantino si fosse imposto in modo più deciso, forse avrebbe risolto in maniera più rapida. Noi però sappiamo che i cavalli in quei momenti sono estremamente imprevedibili. Si è provato tutto quello che si poteva provare, in termini persuasivi e non costrittivi.” Riguardo all’analisi ha inoltre aggiunto: “Ritengo che se è stata già accertata la negatività per alcune sostanze,  sia stato sfatato il problema che il comportamento alterato del cavallo fosse stato causato da trattamenti illeciti attuati dalla contrada, anche se ovviamente la Procura e i regolamenti hanno delle procedure da rispettare.”