Amico Museo, gli appuntamenti di sabato ad Asciano
16 Mag, 2019
Asciano Collegiata_di_Sant'Agata_800x536

Amico Museo 2019, a cui aderiscono entrambi i musei di Asciano, torna nel fine settimana con iniziative che si svolgeranno sabato 18 e domenica 19 maggio e che ruoteranno intorno al tema proposto per quest’anno: “Musei come hub culturali: il futuro della tradizione”.
Nei musei della Toscana tra il 10 maggio e il 2 giugno si snoda un programma con tante attività diverse accomunate da un’identica passione: conoscere il nostro patrimonio culturale con proposte che coinvolgano i visitatori in esperienze creative, perché il museo può essere davvero un grande amico.
Attraverso visite guidate, esposizioni straordinarie, laboratori interattivi, narrazioni i musei ci raccontano di noi e del nostro territorio, del nostro presente e del nostro futuro. Il tema filo conduttore delle iniziative della diciottesima edizione di Amico Museo è “Musei come hub culturali – il futuro della tradizione”, individuato da Icom per il 18 maggio, la Giornata internazionale dei musei.
I musei partecipano con proposte legate a due tematiche che, attingendo dal suggerimento di Icom, richiamano la capacità creativa dell’uomo: quella di “Leonardo da Vinci, genio creativo” e quella de “Il museo creativo: dalla tradizione al futuro”.
Due saranno gli appuntamenti da non perdere ad Asciano nella giornata di sabato. Alle ore 16 al Museo Palazzo Corboli si terrà l’incontro con l’innovazione: “Il Mosaico Romano di Asciano. Studi archeologici e innovazioni tecnologiche”. Alle ore 21 il Museo Palazzo Corboli e il Museo Cassioli parteciperanno all’apertura straordinaria per “La notte dei Musei”, durante la quale sarà possibile assistere alla visita guidata a cura dei ragazzi dell’istituto comprensivo “S. Pertini” di Asciano.