Ambiente: si stimano 600 lupi in Toscana
23 Gen, 2017
Lupo

Secondo i più recenti studi condotti dall’Università di Firenze, nei boschi toscani vive una popolazione di lupi formata da 108 gruppi riproduttivi (erano 72-73 nel 2013): complessivamente si stima che la popolazione ammonti a circa 600 di questi animali. I gruppi si stanno rafforzando anche a causa di incroci con cani randagi. E’ quanto rende noto Coldiretti Toscana, secondo la quale i lupi “spadroneggiano” nelle campagne. Per questo prosegue la mobilitazione in difesa degli allevatori vittime dei danni provocati dagli attacchi di lupi e ibridi: le aree più colpite, si spiega, sono la Maremma, dove negli ultimi anni 300 pastori hanno alzato bandiera bianca ed hanno chiuso, e il Senese. Coldiretti rileva anche che cambia anche la tipologia delle vittime dei lupi: prevalentemente pecore ma anche animali più grossi come esemplari bovini allevati all’aperto, soprattutto giovani vitelli. Gli allevatori, aggiunge Coldiretti, denunciano anche danni indotti, come la diminuzione di latte prodotto dal bestiame impaurito per gli attacchi.