Home Slide Show

Amanda Sandrelli, Enzo Iachetti, Vito De Girolamo e Marco Predieri per la stagione teatrale di Montalcino

In arrivo la stagione teatrale della città del Brunello. Un calendario di spettacoli brillanti, comici, di drammaturgia contemporanea e produzioni firmate “Fermentinscena”, che da gennaio ad aprile 2015 vedranno salire sul palco dell’AstrusiOff Amanda Sandrelli, Elena Ferri, Vito De Girolamo e Enzo Iacchetti. Ecco alcune delle più prestigiose personalità del teatro italiano che animeranno la stagione teatrale di Montalcino, realizzata dal Comune di Montalcino in collaborazione con la Pro Loco, grazie alla direzione artistica di Manfredi Rutelli. ComunediMontalcino_ManifestoI prezzi degli abbonamenti, invece, sono sempre più convenienti e quest’anno c’è anche un’offerta molto vantaggiosa pensata per le coppie che possono acquistare per la dolce metà, sottoscrivendo quindi il secondo abbonamento durante le festività natalizie, beneficiando dello sconto del 50%. Sabato 17 gennaio si apre con il tema madri-figlie firmato dal festival Avam-posti del Teatro delle Donne: “Tale madre, tale figlia” diretto da Laura Forti con Amanda Sandrelli e Elena Ferri, che porteranno in scena storie di figlie e madri coraggio, donne che vivono in una società competitiva, dove trovare equilibrio e serenità non è facile. “Cuori Matti” con Altrove Teatro, Patrizia Fucini, Eleonora Cappelletti, Marcello Sbigoli e Marco Predieri, che ha curato testo e regia, arriva all’AstrusiOff sabato 31 gennaio. Già un successo di pubblico e critica, lo spettacolo arriva a Montalcino come tappa della tournèe nazionale dell’opera prima di Marco Predieri, che racconta che non sempre la vita è come la immaginiamo, anche se spesso ci sforziamo nel cercare di plasmarla come vorremmo che fosse. Il giorno di San Valentino, sabato 14 febbraio sarà la volta uno spettacolo di poesia tutto dedicato all’amore: “I corteggiatori – Amore a colpi di poesia”, di e con Vito De Girolamo e Carlo Loiodice che saliranno sul palco dell’AstrusiOff 2015 per affrontare la comicità con eleganza e puro divertimento, dove poesia e umorismo si legano perfettamente in un gioco attorale continuo e ricco di colpi di scena. Domenica 15 marzo sarà la volta di uno spettacolo incentrato sull’universo femminile: “Questa sera cose Turche” di Enzo Iacchetti e con Rossana Carretto, Pia Engleberth e Alessandra Sarno, che arrivano a Montalcino dopo il grande successo di Zelig. Ambientato in un bagno turco, vede le donne ritrovarsi in un luogo privato in cui sciolgono remore e freni inibitori esprimendo punti di vista, raccontando episodi ed esperienze a dir poco esilaranti, quattro personaggi femminili si sono ritrovati a raccontarsela in grande libertà in un modo che diverte tantissimo anche gli uomini. Sabato 18 e domenica 19 aprile sarà la volta dell’autoproduzione FerMentInScena Montalcino Teatro e la Scuola di Musica della città del Brunello, che si uniranno per presentare la prima rappresentazione assoluta di “Tacabanda”, regia di Manfredi Rutelli, con Gianni Poliziani e l’Orchestra della Filarmonica Giacomo Puccini diretta dal maestro Luciano Brigidi. Un cartellone teatrale interessante e importante che alza il sipario anche sulla campagna abbonamenti mettendo in vendita, proprio come regalo natalizio, pacchetti di due abbonamenti, da regalare alle coppie, a soli 75 euro, anziché 100, ossia un abbonamento intero (50 Euro) più uno a metà prezzo (25 Euro). Nella stagione teatrale di Montalcino, fuori abbonamento, trova spazio anche per il teatro amatoriale con tanto di triplete del Teatro dell’Accatto, la compagnia di Montalcino, che venerdì 6, sabato 7 e domenica 8 marzo 2015 poterà in scena la “Black Comedy” di Peter Shaffer.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena