Facebook Posts Home Slide Show Prima pagina

“Alla Lizza per Brio”, Comune, Lilt e Contrade si sfidano nel nome delle prevenzione

Comune di Siena, Lega Tumori senese e mondo delle Contrade uniti dalla solidarietà e dalla prevenzione in ricordo del fantino Andrea Mari detto “Brio”. “Alla Lizza per Brio” è questo il nome dell’evento, organizzato per sabato 22 e domenica 23 ottobre nell’anello intorno al parco della Lizza e presentato oggi, venerdì 30 settembre, nella sala delle Lupe di Palazzo Pubblico.

Una manifestazione ludico sportiva dedicata al go kart e organizzata dallo storico patron dell’evento Stefano Berrettini che vedrà la partecipazione di Capitani, Fantini, Legend (ex dirigenti), barbareschi e correttori delle contrade e che quest’anno, per la prima volta, sarà svolta a Siena. Presenti insieme alle istituzioni cittadine tutti i protagonisti del Palio per un evento i cui ricavati saranno devoluti a favore della Lega Italiana Tumori Sezione di Siena in occasione della campagna della Lilt “Nastro Rosa”, dedicata, nel mese di ottobre, alla prevenzione contro i tumori al seno.

La campagna “Nastro Rosa” ha come obiettivo quello di sensibilizzare le donne sull’importanza della prevenzione e della diagnosi precoce dei tumori della mammella. Per tutto il mese di ottobre le sezioni provinciali Lilt offriranno visite senologiche gratuite nei loro ambulatori, organizzano conferenze e dibattiti, distribuiscono materiale informativo e illustrativo e mettono in atto molteplici iniziative volte a responsabilizzare sempre più le donne su questa problematica.

“Un momento importante di condivisione con tutta la città e con il mondo delle contrade che abbiamo deciso di appoggiare come Comune nel nome della prevenzione e della salute dei nostri cittadini – spiega il sindaco di Siena Luigi De Mossi – la comunità senese non si tira mai indietro di fronte a parole come solidarietà e partecipazione. L’attività che Lega Tumori senese svolge ormai da decenni sul nostro territorio è riuscita ad unire tutto il mondo del Palio a sostegno dei nostri cittadini e delle fasce più deboli. Il fine settimana di ottobre che presentiamo oggi sarà un momento ludico da vivere nel nome delle nostre radici più forti sostenendo la prevenzione e la ricerca”.

“Un’occasione unica per vedere riuniti tutti i grandi big del Palio e passare un fine settimana in centro grazie ad un evento che unisce tutta la città – aggiunge l’assessore al Commercio e Turismo del Comune di Siena Stefania Fattorini – oltre a sostenere la nobile causa della Lilt, ovvero quella della prevenzione, credo sia importante organizzare eventi capaci di coinvolgere tutta la popolazione a vivere con ancora più gioia ed entusiasmo la propria città”.

“Il mese della prevenzione dei tumori al seno Nastro Rosa si celebra quest’anno con l’abbraccio di tutta la citta’ – spiega Gaia Tancredi, presidente Lilt Siena – con un evento corale che unisce Palio e solidarietà, nel nome della prevenzione oncologica, che donera’ ai senesi due giorni ricchi di emozioni. Al nostro fianco avremo il Comune di Siena e tanti protagonisti del mondo del Palio che aiuteranno la Lilt a diffondere in maniera capillare l’importanza della diagnosi precoce nei tumori femminili”.

Le sfide di go kart inizieranno la mattina del sabato 22 ottobre e proseguiranno fino alla domenica pomeriggio del 23 ottobre.

Per l’occasione, già da mercoledì 19 ottobre, mezzi e attrezzature utili per lo svolgimento dell’evento cominceranno ad essere introdotti nei giardini La Lizza e nell’area circostante dopo lo svolgimento del mercato settimanale evitando così qualsiasi tipo di criticità per i cittadini. Inoltre il parcheggio la Fortezza a partire presumibilmente dal pomeriggio del 21 e fino alla mattina del 24 ottobre non potrà essere utilizzato perché a disposizione della manifestazione. L’anello intorno a La Lizza sarà interdetto alla circolazione e alla sosta, in particolare quella parte interessata dal percorso dell’evento. Da sabato mattina, poi, alle 4 e fino a domenica sera tardi, il tratto La Lizza e via Rinaldo Franci resterà chiuso anche ai mezzi pubblici che avranno delle alternative sia di percorrenza sia di stazionamento. Una segnaletica adeguata per indirizzare il traffico e permettere la circolazione con percorsi alternativi verrà così predisposta in viale XXV aprile, viale dei Mille, viale Curatone e viale F. Tozzi. Mentre l’ingresso allo Stadio resterà aperto. Seguirà nei giorni antecedenti all’evento una ulteriore comunicazione relativa alle modifiche temporanee della viabilità cittadina.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

Ad

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena