Alex Britti e molto altro, ecco il Capodanno a Siena
31 Dic, 2018
ALEX BRITTI_9887

Conto alla rovescia per le iniziative di San Silvestro e Capodanno: Siena si prepara a celebrare il passaggio al 2019 con il concerto gratuito in piazza del Campo che quest’anno vedrà salire sul palco Alex Britti, e numerose iniziative nelle piazze cittadine per chi vuole festeggiare insieme l’arrivo del nuovo anno. “Quest’anno per Capodanno ci sarà un vero e proprio cartellone di appuntamenti per far respirare a tutti l’aria di festa. Siamo felici di offrire ai senesi e ai visitatori un grande artista come Alex Britti corredato da tanti altre occasioni di svago, in una serata che ci auguriamo possa rappresentare il miglior viatico per il nuovo anno”, commenta l’assessore al Commercio e Turismo, Alberto Tirelli. “Abbiamo scelto di rendere i parcheggi gratuiti e organizzato anche un sistema di navette affinché il Capodanno sia veramente la festa di tutti e della voglia di stare insieme”, aggiunge l’assessore. “Ringrazio gli sponsor e tutti quelli che hanno collaborato all’organizzazione degli eventi per il Capodanno”, conclude Tirelli.

 

In piazza del Campo con Britti e i Deschema

Sarà una serata nel segno della musica, del divertimento e della festa per tutti in piazza del Campo. Ad aprire la notte più lunga dell’anno (alle ore 21.15), presentata da Giacomo Muzzi, saranno i Deschema, band senese composta dal cantante e tastierista Gianluca Polvere, dai chitarristi Nicola Facco e Giulio Cappelli, dal bassista Emilio Goracci e dal batterista Massimiliano Manetti che è stata  protagonista anche a Sanremo Giovani 2018. Per loro si tratterà di una serata speciale: ” Siamo onorati di suonare nella nostra Piazza del Campo, lo abbiamo sempre sognato. Non ci poteva essere un modo migliore per concludere questo 2018 in bellezza. Sarà anche un modo per ringraziare Siena per quello che ha fatto per noi nelle ultime settimane”, hanno detto.

Alle 22.45 salirà sul palco Alex Britti con il ritmo unico dei suoi famosissimi brani come Solo una volta (o tutta la vita), Mi piaci, Una su un 1.000.000, La Vasca e 7.000 Caffè. La performance del cantautore romano accompagnerà il pubblico fino all’immancabile count down per salutare l’arrivo del 2019. Un grande concerto tra musica d’autore e indimenticabili hit per una serata fantastica nel cuore di Siena. E la notte di San Silvestro andrà ancora avanti con gli 80 Febbre e tanta musica da ballare e da cantare. Una serata evento in cui si alterneranno anche le esibizioni della scuola Badabam di Siena con danze ad alta quota su tessuti e trapezi. 

I Deschema

I Deschema

Le attrattive di Natale alla Lizza e alla Fortezza Medicea il 31 dicembre saranno aperte con il seguente orario: Regno di Babbo Natale dalle ore 15 alle ore 19, Mercatino dalle ore 10 alle ore 20, Pista di pattinaggio e Paese dei divertimenti dalle 10 alle 24. Il Trenino invece non viaggerà.

 

Tante iniziative per festeggiare insieme l’arrivo del 2019

I festeggiamenti per il nuovo anno partiranno già nel pomeriggio e coinvolgeranno tanti angoli suggestivi della città. Dalle ore 18.45, le vie e le piazze del centro storico si animeranno con i Bandainhos, piccoli musicisti di Colle Val d’Elsa che propongono un repertorio di percussioni brasiliane. Spazio alla musica e al divertimento anche in piazza del Mercato con il ritmo sfrenato dello swing grazie a Ivy & The Bounce Band e la presenza dei ballerini di Lindy Hop, Blues & Balboa, con DJ Portofino, della scuola di ballo “Swing Mood” (dalle 21.30, ingresso libero). In piazza Indipendenza saranno protagonisti i Parranda Groove Factory, un ensemble composto da un bassista e otto percussionisti, che mescola i ritmi carioca del samba con una componente elettronica per uno spettacolo arricchito da videoproiezioni, effetti visivi, costumi e coreografie (alle 22.30, ingresso libero). In piazza Tolomei sonorità caraibiche, salsa, merengue, mambo e bachata con i Mambo Kids, una delle band più originali della Toscana all’insegna del puro ritmo (dalle 22,30, ingresso libero). Un evento suggestivo animerà il Foyer del Teatro dei Rinnovati con gli Oblivion Tango in una Milonga di Capodanno elegante e sensuale, con la partecipazione dei migliori tangheri e la musica di Tj Alessandro Francini con brindisi di mezzanotte (dalle 22.30, ingresso a pagamento fino ad esaurimento posti). In tutte le piazze saranno attivi dei punti ristoro con la possibilità di gustare prodotti e piatti tipici, street food e cibi tradizionalmente benauguranti per la fine dell’anno.

 

Parcheggi gratuiti e navette per raggiungere il centro storico

Per la notte del 31 dicembre tutti i parcheggi saranno gratuiti. L’amministrazione comunale ha infatti deciso di offrire la sosta gratuita in occasione dei festeggiamenti per l’arrivo dell’anno nuovo: dalle ore 20 del 31 dicembre fino alle ore 7 del primo gennaio 2019 non si pagherà la sosta nei posteggi gestiti da Siena Parcheggi. Per conoscere la disponibilità dei posteggi si potrà consultare l’App SiPark. Non solo, la notte del 31 dicembre saranno attive tre navette gratuite per collegare i parcheggi scambiatori con il centro storico dalle ore 20 alle ore 3 del primo gennaio 2019 (con interruzione del servizio solo nella fascia orario 23.40-00.30). Gli itinerari saranno i seguenti: Viale Toselli (parcheggio antistante negozio Pittarosso), Due Ponti (davanti al Penny Market),  Porta Pispini, Scala Mobile di Ovile, viale Toselli; Parcheggio Palasport, Stazione Ferroviaria, Piazza del Sale e viceversa; Coroncina, Parcheggio Tufi, Massetana Pescaia Romana, Piazza Gramsci e viceversa. Per i camper sarà attiva l’area sosta Il Fagiolone in strada di Pescaia mentre il campeggio Colleverde sarà aperto fino al 6 gennaio.

Da segnalare anche che per la notte di Capodanno sarà garantita l’apertura straordinaria dei bagni pubblici di via Beccheria, via del Sole e Sottopasso La Lizza fino alle ore 3 del primo gennaio 2019.

 

Vietati i botti e le bottiglie di vetro in piazza del Campo

Vietato di vendere e far esplodere botti, petardi o altro materiale pirico in tutto il centro storico e la vendita e detenzione di contenitori di vetro in piazza del Campo per la notte di Capodanno. E’ quanto prevedono le ordinanze firmate dal sindaco Luigi De Mossi e pubblicate all’albo pretorio. L’ordinanza 160 prevede il tassativo divieto di far esplodere e vendere i botti dalle ore 24 del 30 dicembre alle ore 24 del primo gennaio 2019. Nell’ordinanza si raccomanda anche di prestare la massima attenzione all’acquisto e l’utilizzo dei botti, evitando di accenderli in aree affollate o in zone a rischio incendio, e a debita distanza da persone e animali. L’ordinanza 161 dispone il divieto di vendita e detenzione, e l’introduzione di alimenti e bevande in contenitori di vetro e metallo in piazza del Campo dalle ore 20 del 31 dicembre alle ore 3 del primo gennaio 2019. 

80febbre, con la loro musica si ballerà tutta la notte in Piazza del Campo

80febbre, con la loro musica si ballerà tutta la notte in Piazza del Campo

 

Il primo gennaio concerto Gospel ai Rozzi

Torna l’appuntamento con il Gospel nel primo giorno dell’anno. L’appuntamento, in programma alle ore 17 al Teatro dei Rozzi, vedrà l’esibizione del Gruppo Pastor Ron Gospel Show nell’ambito del Toscana Gospel Festival 2018. Lo spettacolo vede come protagonista Pastor Ronald Hubbard, una delle figure più carismatiche nel panorama gospel internazionale, insieme a sei artisti (cantanti e band), voci potenti e vellutate in pieno stile black. Due ore di musica in cui si inseriscono elementi di umorismo che trascinano lo spettatore in un vortice di sano divertimento. Costo dei biglietti: 15 euro intero, 13 euro ridotto, 12 euro soci Unicoop Firenze. I biglietti saranno in vendita al Teatro dei Rozzi due ore prima del concerto.

 

Sponsor e collaborazioni

 

Gli appuntamenti di Capodanno sono realizzati grazie ai main sponsor Banca Mps e Nannini, al sostegno di Siena Parcheggi, Simply (Etruria Sma), Estra, Siena Ambiente, Chianti Banca, Conad del Tirreno, Fondazione Bianca Piccolomini Onlus, Banca Mediolanum, la collaborazione di Pro+ Associazione Propositivo e il patrocinio della Regione Toscana.