Alessandro Masi: “Il PD ancora punto di riferimento a Siena”
10 Mar, 2017
Masi Alessandro primo piano

Il Partito Democratico non sta affrontando una crisi. Alessandro Masi, segretario comunale del PD di Siena, stamane ha infatti parlato ai nostri microfoni di una “sofferenza responsabile del partito” finalizzata alla comprensione dei motivi che hanno portato alla scissione interna. In vista delle prossime elezioni il partito sta attraversando una fase congressuale in cui, come ci ha raccontato Masi, sarà il futuro segretario ad interpretare al meglio la situazione politica venuta a crearsi.

” Nel bene o nel male il PD è un riferimento per questo Paese. Anche se si cerca di strumentalizzare e di accentuarne le criticità bisogna riconoscere che esiste un valore di democrazia che questa formazione prova quotidianamente a testimoniare, anche con le sue contraddizioni e con i suoi conflitti”.

Per quanto riguarda la situazione senese il trend è positivo: “A Siena il tesseramento si è concluso il 28 febbraio. C’è stato un leggero incremento e questo testimonia che il lavoro fatto è un lavoro che ha tenuto. Il partito è rimasto un riferimento e ha cercato di dare sostegno al dibattito politico della città e al contempo alla stabilità dell’amministrazione. Credo che sia un piccolo risultato, però importante di questi tempi”.