Home Slide Show Prima pagina

Alberghi “spogliati” a Chianciano: attesa per gli interrogatori di garanzia

Attesa per gli interrogatori di garanzia nei confronti dei tre arrestati e degli altri sei indagati nell’inchiesta della direzione distrettuale antimafia di Firenze che ha evidenziato una presunta associazione per delinquere che agiva in provincia di Siena, in particolare tra Chianciano e Chiusi. Alberghi presi in gestione sottraendo tutte le risorse disponibili che venivano girate a società fittizie intestate a prestanome. Intorno a questo reato, anche altri ipotizzati non solo di carattere patrimoniale, ma anche sfruttamento di lavoro, e violenza sessuale nei confronti di due dipendenti.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena